Piam Farmaceutici Spa ha acquistato Bruschettini Srl. Le storiche aziende italiane, attive nell’ambito delle malattie rare, potranno insieme conseguire l’obiettivo di sviluppare un fatturato combinato di 100 milioni di Euro. A farlo sapere sono le stesse entità, le quali hanno reso noto che «la compagine societaria di Piam spa – la B&B holding di Guido Balestrero e Augusto Bruschettini – rimarrà inalterata in seguito all’acquisizione e Augusto Bruschettini, azionista di Piam Farmaceutici Spa, è confermato presidente del Cda di Bruschettini Srl». Con riferimento ai risultati operativi «nel 2022 Piam ha segnato un aumento nei ricavi del 30% rispetto all’anno precedente, sfiorando i 60 milioni di euro in ambito cardio metabolico e del sistema nervoso centrale. Bruschettini porta in dote un’importante notorietà internazionale in ambito ofta e pediatrico respiratorio-immunologico, supera i 30 milioni di euro di ricavi e mantiene un fatturato stabile anche in tempo post Covid».

[Se vuoi ricevere tutte le novità iscriviti gratis alla newsletter di FarmaciaVirtuale.it. Arriva nella tua casella di posta alle 7 del mattino. Apri questo link]

Nuovi orizzonti di crescita

Quanto ai dettagli sull’operazione, Andrea Maini, già amministratore delegato di Piam e ora anche di Bruschettini, puntualizza che le entità «rimarranno distinte, ma procederanno appaiate incrementando efficienza e capacità di rispondere alle opportunità nazionali e internazionali». Il dirigente spiega che «questo traguardo sarà solo il primo turning point verso nuovi orizzonti di crescita basati su tre pilastri fondamentali: i prodotti proprietari sviluppati da Piam e Bruschettini, le partnership industriali in corso» e «il rapporto consolidato con distributori internazionali operanti, in particolare, in Cina, Asia e Pacifico». Secondo Maini «Piam Spa e Bruschettini Srl pur restando distinte, intraprendono, da oggi, un unico percorso strategico che le porterà a nuovi traguardi di crescita nel futuro, sia nel mercato italiano che in quello internazionale».

© Riproduzione riservata

Non perdere gli aggiornamenti sul mondo della farmacia

Riceverai le novità sui principali fatti di attualità.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo mai il tuo indirizzo email con terzi.