pharmexpoPharmexpo, evento di riferimento per l’industria farmaceutica nel centro-sud Italia, ha chiuso i battenti registrando numeri da record. Secondo quanto comunicato dagli organizzatori, infatti, all’evento hanno partecipato 15.000 visitatori professionali, registrando la presenza di 250 espositori, nei 7.500 mq di superficie espositiva predisposta.

L’undicesima edizione di Pharmexpo, spiegano gli organizzatori, «è stata vivacizzata dalla partecipazione di Michelle Hunziker che, alla presenza di una curiosa platea, ha lanciato una nuova linea di prodotti specifica per il canale farmacia», ma anche da tutte le figure professionali afferenti all’intera categoria, tra cui Vincenzo Santagada, presidente dell’Ordine dei Farmacisti di Napoli, Michele Di Iorio, presidente di Federfarma Napoli e Nicola Stabile, presidente di Federfarma Campania. Come di consueto, anche Luigi De Magistris, sindaco di Napoli, ha presenziato all’evento esprimendo «un sentito ringraziamento alla categoria per il lavoro quotidiano e per le tante iniziative a servizio della cittadinanza».

«Il nostro interlocutore principale – aveva spiegato a FarmaciaVirtuale.it Fabrizio Cantella, organizzatore dell’evento – è il farmacista. In un contesto di grandi cambiamenti come quello attuale vogliamo rimanere un punto di riferimento per il settore. Non a caso il nostro programma di eventi affiancati all’area espositiva è stato sviluppato con i nostri principali partner, ovvero Fofi, Federfarma e la facoltà di Farmacia dell’università Federico II di Napoli». Commentando i dati dell’affluenza, Cantella sottolinea che «il farmacista è pronto al cambiamento, ma non rinuncia alla tradizione questa è la sintesi dei molti ed affollati convegni svoltisi durante i 3 intensi giorni di manifestazione».

Cantella quindi rinnova il suo invito, fissando la nuova data in calendario: la dodicesima edizione di Pharmexpo infatti si svolgerà dal 22 al 24 novembre 2019. «Nonostante i grandi cambiamenti in atto – conclude -, la figura del farmacista resta un riferimento forte e professionale sul territorio e Pharmexpo è l’appuntamento irrinunciabile che agevola l’incontro fra gli attori della filiera del farmaco per un indispensabile confronto».

© Riproduzione riservata