Ornella Barra ha ottenuto un importante riconoscimento ai Responsible Business Awards 2020 per il suo lavoro nel campo della sostenibilità. La dirigente di Walgreens Boots Alliance, infatti, è stata premiata per l’impegno «nel promuovere la salute nelle comunità con passione e capacità di innovazione». A farlo sapere è una nota della stessa Walgreens Boots Alliance, la quale rende noto che «i Reuters Events Responsible Business Awards 2020 sono stati celebrati lo scorso venerdì con una cerimonia virtuale. Il premio a Ornella Barra, nella categoria Business Leader Award, le riconosce una leadership capace di ispirare, innovare, motivare e appassionare, con un chiaro impegno di lungo termine per la realizzazione di un futuro sostenibile».

Ti interessa ciò che stai leggendo? Iscriviti qui alla newsletter per ricevere articoli come questo (e molto altro) direttamente alla tua casella di posta elettronica

Barra: «Le nostre persone hanno continuato a impegnarsi per fare la differenza»

Durante l’evento, secondo quanto riferisce WBA, i giudici dei Responsible Business Awards hanno commentato che «Ornella Barra è profondamente consapevole dell’importanza di mettere la sostenibilità al centro del business. La sua passione e la sua influenza hanno un impatto evidente». Barra ha poi sottolineato di essere «onorata di ricevere questo riconoscimento, reso possibile dall’incredibile dedizione delle persone che lavorano per WBA in tutto il mondo. Per via della pandemia, il 2020 è un anno particolarmente difficile per tutti, ma la crisi sanitaria ha reso ancora più forte il nostro impegno per favorire la salute nelle comunità e per condurre le nostre attività in maniera sostenibile. È stato per me fonte di grande ispirazione vedere come le nostre persone, in tutti i business dell’azienda, hanno continuato a impegnarsi per fare la differenza, per proteggere l’ambiente e per favorire inclusione e diversità».

Nel 2019 in classifica top-manager di Fortune

Nel 2019 Ornella Barra è stata riconfermata come una delle manager più importanti del mondo. La dirigente di Walgreens Boots Alliance, infatti, è rimasta la sola italiana ad essere presente nella classifica stilata dalla rivista Fortune che elenca le 50 donne considerate più potenti al di fuori degli Stati Uniti.

© Riproduzione riservata

Non perdere gli aggiornamenti sul mondo della farmacia

Riceverai le novità sui principali fatti di attualità.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo mai il tuo indirizzo email con terzi.