Dopo gli appelli dei vertici nazionali delle principali associazioni di categoria in merito alla richiesta di fornitura dei Dispositivi di protezione individuale (Dpi), anche l’Ordine dei farmacisti di Roma sollecita l’intervento del governo e degli organi regionali affinché i farmacisti operanti sul territorio vengano dotati dei supporti necessari alla protezione durante l’attività lavorativa.

[Ti interessa ciò che stai leggendo? Iscriviti qui alla newsletter di FarmaciaVirtuale.it per ricevere articoli come questo (e molto altro) direttamente alla tua casella di posta elettronica]

Lo rende noto l’Ordine dei farmacisti di Roma, il quale sottolinea che «il presidente, Emilio Croce, con riferimento al protocollo di sicurezza nei luoghi di lavoro, siglato tra sindacati e associazioni di categoria, (…) nel quale si evidenzia la necessità di assicurare le necessarie condizioni di sicurezza nei luoghi di lavoro, ha chiesto con assoluta urgenza, alla Protezione civile nazionale e alla Protezione civile della Regione Lazio la disponibilità di mascherine e altri dispositivi di protezione individuale nel quantitativo idoneo almeno a coprire le esigenze dei farmacisti che operano in prima linea e a stretto contatto diretto con migliaia di utenti ogni giorno e che stanno svolgendo un eccellente e pronto intervento di “avamposto sanitario”».

Emilio Croce, presidente dell’Ordine, puntualizza in proposito che «la richiesta è dettata dalla assoluta necessità di evitare contagi anche tra i farmacisti che operano nelle farmacie e nelle parafarmacie aperte al pubblico, che inevitabilmente ne determinerebbe il conseguente collasso nell’approvvigionamento dei farmaci e dei prodotti sanitari da parte dell’utenza e dall’esigenza di garantire il servizio pubblico in piena sicurezza dei cittadini con i quali i farmacisti sono costantemente in contatto». Infine, conclude Croce, «l’Ordine dei farmacisti è a disposizione della Protezione civile per ogni fattiva collaborazione finalizzata alla distribuzione dei presidi».

© Riproduzione riservata