Unifarco organizza il convegno “Longevity Strategies”, promosso dal Pharma Health Institute, che si terrà solo in presenza presso il TH Lazise – Hotel Parchi del Garda a Lazise (Vr). L’evento sarà l’occasione per affrontare diversi temi sulla longevità, dal ruolo della genetica e degli ormoni fino agli aspetti legati all’alimentazione e alla psicologia. L’apertura dei lavori è prevista alle 15.00 con l’introduzione di Gianni Baratto, scientific vice president di Unifarco, seguita dall’intervento “La strada per la longevità” di Filippo Ongaro, ex medico degli astronauti, coach certificato, autore di best seller e inventore del metodo Ongaro.

[Se vuoi ricevere tutte le novità iscriviti gratis alla newsletter di FarmaciaVirtuale.it. Arriva nella tua casella di posta alle 7 del mattino. Apri questo link]

Il ruolo della genetica e degli ormoni

L’evento sarà l’occasione per parlare di genetica e di quanto questa influenzi la longevità di una persona. Il tema sarà oggetto dell’intervento “I geni della longevità”, a cura di Barbara Arredi, biologa genetista, PhD in Scienze medico forensi, responsabile del settore Analisi varianti geniche BMR Genomics. La giornata proseguirà con l’approfondimento “Gli ormoni della longevità” di Giovanni Gambelunghe, medico specialista in endocrinologia e malattie del ricambio, dopo il quale Gianni Baratto, scientific vice president di Unifarco parlerà di “Barriera cutanea e longevità”. “Barriera intestinale e longevità” sarà invece l’argomento affrontato da Deborah Costa, specialista in Gastroenterologia ed Endoscopia digestiva presso l’Ospedale di Conegliano.

Nutrizione e mindfulness

Alle 16.30 è previsto l’intervento “Nutrizione per la longevità” di Antonio Molina, farmacista e nutrizionista, responsabile nutrition Udinese Calcio e Watford FC, cui seguirà lo speech “Body composition” di Francisco Berral, professore ordinario della facoltà di Educazione fisica e sportiva dell’Università di Siviglia. Sonja Ongaro, psicologa e coach certificato, parlerà invece di “Mindfulness e longevità”, mentre “Il futuro della longevità” è il titolo dell’intervento di Maddalena Adorno, fondatrice e ceo di Dorian Therapeutics, docente presso la Stanford University Continuing Studies. L’ultimo argomento affrontato sarà “La sfida EPI-genetica”, di cui parlerà Filippo Ongaro. I lavori termineranno alle 18.00 dopo l’intervento di chiusura di Gianni Baratto.

Non perdere gli aggiornamenti sul mondo della farmacia

Riceverai le novità sui principali fatti di attualità.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo mai il tuo indirizzo email con terzi.