aderenza terapeuticaIn Nigeria l’accesso alla diagnosi della malaria potrebbe essere incrementato se chi vende i medicinali fosse autorizzato anche ad amministrare dei testi rapidi ad hoc. E l’uso di un sistema di allerta basato sull’invio di sms potrebbe garantire un miglioramento dell’aderenza terapeutica per i pazienti affetti da tale patologia. A spiegarlo è uno studio pubblicato sulla Oxford University Press in association with The London School of Hygiene and Tropical Medicine, intitolato “Evaluation of SMS reminder messages for altering treatment adherence and health seeking perceptions among malaria care-seekers in Nigeria”.
L’analisi, curata da alcuni ricercatori del Dipartimento di Scienze sociali dell’Università della California, a San Francisco, e della Scuola di Medicina di Palo Alto, sempre negli Stati Uniti, spiega che un esperimento del 2012 aveva già dimostrato come l’invio di sms ai pazienti sia in grado di incrementare l’aderenza terapeutica di una quota compresa tra il 10 e il 14%. Il nuovo studio ha puntato a replicare il tentativo su un’altra popolazione, e ha aggiunto specifici messaggi spediti sui telefoni portatili, relativi al test diagnostico precoce. Un gruppo di pazienti che ha acquistato medicinali contro la malaria, infatti, un giorno dopo aver effettuato i test ha ricevuto un sms nel quale si suggerisce di ripetere il controllo e si specifica quali siano gli accorgimenti da seguire per mantenere una buona aderenza alla terapia farmacologica. Un secondo messaggio ha sottolineato poi la possibilità di eseguire i testa anche grazie al supporto di farmacisti. Al contrario, un gruppo di controllo non ha ricevuto alcun sms, al fine di poter paragonare poi i dati degli uni e degli altri.
«I risultati che abbiamo raggiunto – concludono i ricercatori – confermano il fatto che l’utilizzo di un sistema di messaggeria consente di incrementare l’aderenza terapeutica da parte dei pazienti. Ma permette anche di diminuire l’uso di medicinali da parte di persone che non ne hanno bisogno».

[Se vuoi ricevere tutte le novità iscriviti gratis alla newsletter di FarmaciaVirtuale.it. Arriva nella tua casella di posta alle 7 del mattino. Apri questo link]

© Riproduzione riservata

Non perdere gli aggiornamenti sul mondo della farmacia

Riceverai le novità sui principali fatti di attualità.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo mai il tuo indirizzo email con terzi.