La previdenza e lassistenza dellEnpafSi svolgerà presso la sede di Farmacentro, in Perugia, in via Corcianese, 202, l’evento formativo organizzato dall’Ordine dei Farmacisti di Perugia dal titolo “La previdenza e l’assistenza dell’Enpaf”.

«Il corso, spiega una nota dell’Ordine, ha l’obiettivo di informare i farmacisti giovani e meno giovani riguardo le norme e le modalità vigenti per l’assistenza e la previdenza fornita dall’ENPAF». Ciò alla luce delle «recenti innovazioni dei meccanismi procedurali normativi e le sempre maggiori necessità di conoscenza da parte dei farmacisti delle clausole regolanti la quiescenza e l’assistenza» che «rendono il corso di vitale importanza». In tal senso, i partecipanti potranno «interagire con la direzione Enpaf mediante una ampia discussione», e con un funzionario dell’Ente che «sarà a disposizione degli iscritti per domande riguardo la propria situazione previdenziale».

L’evento verterà sulle principali tematiche legate ad aspetti previdenziali del farmacista, tra caratteristiche generali del sistema pensionistico obbligatorio, il sistema contributivo – obbligatorio e facoltativo – Enpaf, il sistema pensionistico Enpaf, prestazioni di assistenza e indennità di maternità, la totalizzazione e la ricongiunzione, la riforma del regolamento di assistenza, le prospettive di riforma del sistema previdenziale. Uno spazio sarà dedicato a domande da parte dei partecipanti.

L’evento avrà come relatori Emilio Croce, presidente Enpaf, Marco Lazzaro, direttore generale Enpaf, Filiberto Orlacchio, presidente Ordine dei Farmacisti di Perugia e vedrà gli interventi di Diana Mora, consulente del Lavoro e previdenza Ordine dei Farmacisti di Perugia. Per l’occasione parteciperanno con i propri saluti istituzionali Catiuscia Marini, presidente della Regione Umbria, Pietro Bruno, presidente Agifar Umbria, Alessandro D’Arpino, consiglio Sifo Umbria, Francesca Granelli, presidente Afant Arezzo, Augusto Luciani, presidente Federfarma Umbria, Roberta Nofrini, rappresentante parafarmacie umbre, Silvia Pagliacci, presidente Federfarma Perugia e Sunifar, Virgilio Puletti, presidente Assofarm Umbria.

Sebbene si tratti di un corso gratuito, i posti sono limitati ai primi 100 iscritti, con prenotazione obbligatoria da effettuare mediante segreteria dell’Ordine, al numero 0755009414 in orario di apertura al pubblico, oppure mediante la compilazione del modulo predisposto al link https://goo.gl/forms/TZ8oItnyoZudfvOA2 .

© Riproduzione riservata