La promozione della conoscenze delle norme «poste dal legislatore a garanzia del corretto esercizio delle attività svolte da farmacie, esercizi di vicinato e depositi farmaceutici e di sensibilizzare i professionisti al massimo livello di efficienza, anche attraverso il rispetto delle buone prassi operative». È in sintesi l’obiettivo del convegno organizzato per sabato 18 settembre 2021 a partire dalle 15.00, a cura dell’Ordine interprovinciale dei Farmacisti e delle Asl Bari e Bat, presso l’Hotel Excelsior di Bari. «L’attività ispettiva – precisa l’Ordine di Bari e Bat – rientra tra le competenze dell’Azienda sanitaria locale ed è esercitata mediante apposite “commissioni di ispezione” i cui componenti sono, in parte, designati dall’Ordine dei Farmacisti, che operano con l’obiettivo di verificare l’esistenza dei requisiti di efficienza e di igiene posti a garanzia della salute pubblica».

Ti interessa ciò che stai leggendo? Iscriviti qui alla newsletter per ricevere articoli come questo (e molto altro) direttamente alla tua casella di posta elettronica

Il verbale di ispezione

Quanto al modello di verbale di ispezione, «è approvato dalla Regione Puglia – evidenziano gli organizzatori – con efficacia sull’intero territorio regionale, rappresenta lo strumento tecnico attraverso cui le risultanze dell’atto ispettivo vengono documentate e trasmesse alle autorità competenti per le conseguenti valutazioni e iniziative. Il verbale rappresenta anche una traccia che il farmacista può adoperare come utile strumento di auto-ispezioni, finalizzate ad accertare periodicamente il possesso dei requisiti e l’assolvimento degli obblighi previsti dalle vigenti disposizioni».

Modalità di partecipazione e relatori

«Il seminario – che potrà essere seguito, oltre che in presenza, previa registrazione sul sito istituzionale dell’Ordine, anche da remoto attraverso il link ordinefarmacistibaribat.it – prevede gli interventi dei direttori generali delle Asl Bari e Bat, Antonio Sanguedolce e Alessandro Delle Donne; dei presidenti di Federfarma Bari e Bat, Francesco Fullone e Michele Pellegrini Calace, nonché del segretario regionale Sinafo, Gaetano Ferrara. Ad approfondire i diversi aspetti che riguardano la materia ispettiva – prosegue la nota – saranno le relazioni di: Paolo Stella, dirigente del servizio Farmaci della Regione Puglia; Maria Rosa Tedesco, dirigente Fofi; Domenico Lagravinese, direttore dipartimento di prevenzione Asl Bari; Riccardo Matera, direttore dipartimento di prevenzione Asl Bat; Stefania Antonacci, direttore f.f. servizio farmaceutico Asl Bari; Domenica Ancona, direttore servizio farmaceutico Asl Bat; Michele Dalfino Spinelli, vice presidente Ordine dei Farmacisti Bari e Bat. Ad aprire i lavori il presidente dell’Ordine, Luigi d’Ambrosio Lettieri».

© Riproduzione riservata

Non perdere gli aggiornamenti sul mondo della farmacia

Riceverai le novità sui principali fatti di attualità.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo mai il tuo indirizzo email con terzi.