«A seguito dell’allerta alimentare n. 2021.3300 – che fa seguito ad un simile incidente del 2020.1614 . su integratori contenenti Garcinia Cambogia alla luce della situazione estremamente grave relativa agli effetti di questo integratore e alla necessità di valutare la situazione verrà inviata una nota agli OSA che hanno notificato integratori di questo tipo con la richiesta di valutare la sospensione in via cautelativa della commercializzazione, inclusa l’eventuale vendita online, degli integratori contenenti la pianta in oggetto e/o di adottare le opportune misure per affrontare gli eventuali problemi di sicurezza correlati al prodotto». È quanto evidenziato dal ministero della Salute nella nota con oggetto «Informativa relativa alle iniziative in essere su integratori alimentari contenenti Garcinia Cambogia su allerta 2021.3300, nonché della precedente 2020.1614», inviata tra le altre anche alla Federazione degli ordini dei farmacisti italiani (Fofi) che ne ha favorito la diffusione.

Ti interessa ciò che stai leggendo? Iscriviti qui alla newsletter per ricevere articoli come questo (e molto altro) direttamente alla tua casella di posta elettronica

© Riproduzione riservata



Non perdere gli aggiornamenti sul mondo della farmacia

Riceverai le novità sui principali fatti di attualità.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo mai il tuo indirizzo email con terzi.