integratori alimentariSi è conclusa a metà ottobre 2015 l’acquisizione della società italiana Laborest, specializzata nella commercializzazione di integratori alimentari, da parte dell’azienda farmaceutica catalana Uriach. «L’operazione – si legge in un comunicato diffuso dall’impresa spagnola – fa parte del piano strategico aziendale 2013-2017, che prevede un programma di crescita basato su una serie di acquisizioni e sul proseguimento dell’espansione internazionale».
Per motivi di riservatezza, i termini economici dell’acquisizione non sono stati resi pubblici. Ciò che è noto è che la Laborest ha un fatturato di circa 25 milioni di euro, e una forza lavoro pari a circa 180 tra dipendenti ed agenti, che operano su tutto il territorio nazionale. «Con una forte attenzione nei confronti dell’innovazione – prosegue la nota – negli ultimi anni l’azienda ha lanciato sul mercato numerosi prodotti in diversi ambiti terapeutici, che hanno incontrato la fiducia della classe medica. Attraverso la continua ricerca scientifica e la massima qualità certificata dei suoi prodotti, Laborest si è così distinta nel panorama italiano del settore».
La ragione strategica dell’operazione è legata soprattutto alla complementarità delle due realtà: Uriach è un’impresa «più mirata al consumatore e al canale farmacia, sia per quanto riguarda la linea di prodotti che l’attività di promozione». La società italiana, invece, «si affida maggiormente agli informatori scientifici per promuovere i propri prodotti direttamente ai medici». In questo senso, l’acquisizione consentirà al gruppo catalano di «creare e sfruttare importanti sinergie, condividendo prodotti e modelli di business per essere presenti in maniera più completa in entrambi i mercati, quello italiano e quello spagnolo». Con questa operazione, infatti, «Uriach consolida la propria posizione di leader del mercato in Europa nel settore Consumer Health, e in particolare degli integratori alimentari». La società si assicura infatti una presenza diretta nel mercato italiano, considerato «cruciale nell’ambito della strategia di espansione».

[Se vuoi ricevere tutte le novità iscriviti gratis alla newsletter di FarmaciaVirtuale.it. Arriva nella tua casella di posta alle 7 del mattino. Apri questo link]

© Riproduzione riservata

Non perdere gli aggiornamenti sul mondo della farmacia

Riceverai le novità sui principali fatti di attualità.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo mai il tuo indirizzo email con terzi.