«FederSalus, associazione italiana rappresentativa del settore degli integratori alimentari, e la Fondazione Giovanni Lorenzini, fondazione indipendente e no profit attiva nel campo della medicina traslazionale e della prevenzione, hanno siglato un accordo, con l’obiettivo di contribuire alla ricerca scientifica nell’ambito della nutrizione integrata che permetta la crescita continua del settore e ne accresca la sua reputazione, presso le istituzioni, i consumatori finali e tutti gli altri stakeholders coinvolti». È quanto annunciato dalle due diverse organizzazioni, le quali hanno fatto sapere che «la partnership tra FederSalus e la Fondazione Lorenzini rappresenta un passaggio naturale e necessario per accelerare il cambiamento nell’approccio alla salute delle persone, che prospetta un atteggiamento attivo piuttosto che reattivo. È proprio in questo contesto, quindi, che si inserisce il ruolo centrale della prevenzione primaria, sempre di più riconosciuta come la chiave per il mantenimento del benessere degli individui».

Ti interessa ciò che stai leggendo? Iscriviti qui alla newsletter per ricevere articoli come questo (e molto altro) direttamente alla tua casella di posta elettronica

I dettagli dell’accordo

Con riferimento ai dettagli dell’accordo «le parti intendono collaborare al fine di effettuare studi clinici e diffonderne i risultati che possano documentare l’efficacia, la sicurezza degli integratori alimentari e il ruolo nella prevenzione e nel mantenimento di un buono stato di salute». Nello specifico «Fondazione Lorenzini mette a servizio delle aziende associate di FederSalus le proprie competenze e l’attività scientifica per progettare il disegno e lo sviluppo di protocolli di ricerca che contribuiscano a validare l’uso delle sostanze impiegate negli integratori alimentari e rafforzare la credibilità di tutto il comparto. Dall’altra parte, FederSalus, forte del supporto scientifico della Fondazione, si impegna a coinvolgere i suoi associati per favorire lo sviluppo di progetti collaborativi».

© Riproduzione riservata



Non perdere gli aggiornamenti sul mondo della farmacia

Riceverai le novità sui principali fatti di attualità.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo mai il tuo indirizzo email con terzi.