L’Ordine dei farmacisti della provincia di Teramo, con la collaborazione non condizionata di Comifar distribuzione Spa, propone un percorso di formazione accreditato dal titolo «Il farmacista e la medicina veterinaria: il consiglio del farmacista – approfondimento sul nuovo modello di ricetta elettronica». A darne notizia è lo stesso ente, il quale spiega che il corso, gratuito e aperto ad un numero massimo di 100 partecipanti, si terrà giovedì 18 luglio 2019 alle 20.30 a Mosciano Stazione, Teramo, presso il Centro congressi Blu Palace in Viale Europa, 23, uscita A14. Le lezioni proposte hanno l’obiettivo di creare una base comune di conoscenze tra farmacista e medico veterinario, anche nell’ottica di una più agevole collaborazione interprofessionale.

[Se vuoi ricevere tutte le novità iscriviti gratis alla newsletter di FarmaciaVirtuale.it. Arriva nella tua casella di posta alle 7 del mattino. Apri questo link]

Il programma del corso comprende tre moduli e un test finale di verifica delle conoscenze acquisite. Il primo modulo, a cura di Maurizio Caniglia, responsabile call center omeopatia e veterinaria in Comifar e product manager Comifar private label, si focalizzerà sul mercato veterinario considerato nel suo insieme. Nello specifico, si analizzerà tanto la domanda rivolta al canale della farmacia quanto quella relativa a canali extra-farmacia. Si approfondiranno con particolare riguardo i tre filoni commerciali che costituiscono l’ossatura di tale mercato, vale a dire piccoli animali, animali da reddito – altresì detti grandi animali – ed infine pet-shop. Il secondo modulo, curato anch’esso da Caniglia, avrà l’obiettivo di fornire una panoramica generale delle categorie terapeutiche dominanti in ambito veterinario. Si passeranno pertanto in rassegna le patologie più comuni e, per ciascuna di esse, il docente presenterà uno studio dettagliato dei prodotti maggiormente venduti. Infine, si studieranno le indicazioni terapeutiche per ciascun prodotto. Il terzo e ultimo modulo sarà tenuto da Federica Neri, direttore tecnico di Demas, operante nella distribuzione veterinaria in Italia, la quale si occuperà di illustrare la legislazione in merito ai farmaci veterinari, con particolare attenzione alle normative riguardanti la ricetta elettronica.

A conclusione della giornata i farmacisti partecipanti affronteranno un test volto a verificare le conoscenze acquisite durante il corso. Il superamento della verifica finale darà diritto a 4 crediti Ecm. Coloro i quali sono interessati a prendere parte alla sessione formativa sono invitati a registrarsi telefonando alla segreteria dell’Ordine dei farmacisti di Teramo al numero 0861241270.

© Riproduzione riservata

Non perdere gli aggiornamenti sul mondo della farmacia

Riceverai le novità sui principali fatti di attualità.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo mai il tuo indirizzo email con terzi.