Partirà sabato 25 gennaio 2020 la prima delle oltre 25 sessioni formative dedicate all’aggiornamento gestionale e professionale del farmacista, nell’ambito del progetto formativo Guacci Academy, curato da Guacci Spa, azienda operante nella distribuzione intermedia in Campania, Puglia, Lazio e regioni limitrofe. Sono cinque i percorsi che caratterizzeranno l’edizione dell’anno in corso.

Ti interessa ciò che stai leggendo? Iscriviti qui alla newsletter per ricevere articoli come questo (e molto altro) direttamente alla tua casella di posta elettronica

Nel dettaglio, «la galenica in farmacia: aspetti normativi ed esercitazioni pratiche», «omeopatia, una medicina sistemica», «corsi di fitoterapia e medicina integrata», «il cosmetico naturale e il consiglio del farmacista», «consiglio qualificato e dermocosmesi: 2 leve su cui puntare», ed infine, in più rispetto alle precedenti edizioni, quella relativa a «corsi in digital marketing, social crm e personal branding per la farmacia 4.0». «Guacci Academy – si legge in una nota del gruppo – si pone l’obiettivo di diffondere approfondimenti tecnico-scientifici e commerciali attraverso docenti universitari e professionisti qualificati, fornendo utili conoscenze pratiche che il farmacista potrà applicare sin da subito nella vita professionale e gestionale della farmacia».

«Il programma 2020 – spiega l’azienda – propone corsi ed esercitazioni pratiche il cui fine è la diffusione di conoscenze e metodologie utili a sostenere il sell-out, a favorire il corretto posizionamento dell’assortimento commerciale e ad autovalutare la misurazione di quei parametri che permettono di definire l’andamento economico della farmacia». Inoltre, «in questa edizione della Guacci Academy, sarà dato ampio risalto a sessioni che offrono l’opportunità di acquisire le giuste competenze in digital marketing, social crm e personal branding».

Tutto ciò per un percorso dedicato a «quelle farmacie che scelgono di affrontare l’innovazione del mercato con una forte componente digitale: competere, lanciare, gestire e monitorare la propria identità digitale sono infatti le s de del futuro». Le modalità di partecipazione prevedono la registrazione attraverso la compilazione di una form opportunamente predisposta. A questa segue l’accesso sul portale dedicato, in cui il farmacista potrà selezionare i corsi di proprio interesse e confermare l’iscrizione.

LINK DI ISCRIZIONE

© Riproduzione riservata

Non perdere gli aggiornamenti sul mondo della farmacia

Riceverai le novità sui principali fatti di attualità.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo mai il tuo indirizzo email con terzi.