Durante la prossima edizione di Cosmofarma, a Bologna dal 13 al 15 maggio 2022, lo Studio Franco Falorni proporrà due eventi dedicati alla gestione della farmacia. Il primo verterà sul tema del passaggio generazionale e della scelta della forma giuridica della farmacia, una questione molto delicata che, secondo lo Studio, richiede un accurato processo decisionale e una consapevole valutazione di tutti gli elementi fondamentali, come se si dovesse realizzare un abito su misura. Il secondo evento riguarderà, invece, un altro tema caldo della gestione dell’azienda farmacia, ovvero l’indebitamento e le modalità per ristrutturare il debito. Entrambi i convegni si terranno sabato 14 maggio presso la Sala Training Hub, situata tra i padiglioni 25 e 26 della fiera.

[Se vuoi ricevere tutte le novità iscriviti gratis alla newsletter di FarmaciaVirtuale.it. Arriva nella tua casella di posta alle 7 del mattino. Apri questo link]

Passaggio generazionale e ragione sociale

“Passaggio generazionale e individuazione della ragione sociale in farmacia” si terrà il 14 maggio alle 13.00 per discutere sugli aspetti legali e amministrativi di questa fase complessa che la farmacia a volte deve affrontare. «Scegliere il tessuto, prendere le misure, individuare il modello, tagliare e cucire, mettere in prova, consegnare l’abito, saperlo indossare e aspettare gli applausi. Individuare l’opportuna forma giuridica dell’azienda farmacia è come cucire un abito su misura»: con questa metafora lo Studio Falorni sottolinea l’importanza di considerare tutti gli aspetti e le componenti in gioco a uno a uno, con grande attenzione, per poter effettuare la scelta più adeguata per la propria farmacia. La discussione sarà moderata da Claudio Achilli, docente della 24Ore Business School, e vedrà la partecipazione dei commercialisti Franco e Francesco Falorni, degli avvocati Paolo Leopardi e Margherita Porazzini e della sarta Rosetta Calabretta che, durante la conversazione realizzerà un abito su misura per una farmacista presente in aula.

Indebitamente e ristrutturazione consapevole

Alle ore 17.15 sarà la volta del secondo evento organizzato dallo Studio Falorni per Cosmofarma. Intitolata “Indebitamento e ristrutturazione del debito in farmacia”, il convegno vuole spronare il farmacista-imprenditore ad affrontare con consapevolezza le problematiche di bilancio per non incorrere in spiacevoli conseguenze. «Il bilancio deve essere bello – afferma lo Studio -, altrimenti i numeri possono produrre tristezza se non terrore. In questi casi l’imprenditore consapevole dovrà ristrutturare il debito per una riscossa generatrice di gioia». Il dibattito sarà moderato da Claudio Achilli, docente della 24Ore Business School, e prevede gli interventi di Franco e Francesco Falorni, commercialisti, Marco Alessandrini di Banca Credifarma Spa e Francesca Romana Marchetti, farmacista e musicista. I partecipanti riceveranno in omaggio il Cd di Ugo Mugnaini, MusicoFarmacistaEuropeo.

© Riproduzione riservata

Non perdere gli aggiornamenti sul mondo della farmacia

Riceverai le novità sui principali fatti di attualità.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo mai il tuo indirizzo email con terzi.