bacigalupo-lucidiSi terrà sabato 10 ottobre 2015, presso la sala convegni Farmacentro “Giampaolo Zecchini” (in via Giuseppe Di Vittorio n. 13 a Jesi), una conferenza organizzata dallo Studio legale associato Bacigalupo-Lucidi, in collaborazione con Farmacentro Servizi. L’incontro sarà divisa in due parti: la prima (dalle ore 13 alle 15) riservata ai titolari di farmacia, la seconda (dalle 15:15 alle 19) dedicata invece ai partecipanti ai concorsi straordinari.
Nelle prime due ore i relatori – gli avvocati Gustavo Bacigalupo e Stefano Lucidi, assieme all’ingegner Emiliano Minella e a Roberto Santori – si concentreranno su alcuni temi di particolare attualità: il Ddl Concorrenza, l’ACE (Aiuto per la Crescita Economica) e la detassazione del reddito per le imprese patrimonializzate, l’IRI (la nuova imposta che dovrebbe sostituire l’Irpef), la trasmissione telematica dei corrispettivi all’Agenzia delle Entrate, il punto di pareggio per una nuova addetta alla cosmesi, l punto di pareggio per un nuovo distributore automatico, e infine Sediva 2.0: la “dematerializzazione” delle fatture e il collegamento telematico della farmacia con il gestionale ed il commercialista.
La parte del convegno dedicata a chi partecipa al concorso straordinario verterà invece sulle intese tra i vincitori in forma associata (in particolare, la scelta delle sedi in risposta al primo interpello, la scelta della forma sociale e la predisposizione dell’atto costitutivo della società). Quindi l’attenzione verrà focalizzata – tra i vari temi – sulle fasi successive all’approvazione della graduatoria (il primo interpello, la risposta all’interpello, l’assegnazione provvisoria, l’accettazione, la definitiva assegnazione regionale della sede, l’indicazione del locale e il pagamento della tassa di concessione regionale, se dovuta, il rogito di costituzione della società, l’istanza di rilascio della titolarità e l’apertura della farmacia); sull’eventuale assegnazione di due sedi in due diversi concorsi (valutando la nota ministeriale del 23/11/2012 sulla “con-titolarità” e il diverso avviso del Consiglio di Stato espresso nella sent. n. 4128 del 07/09/2015), e sul business plan per la start up della farmacia in concorso.

Scarica la locandina (PDF)

© Riproduzione riservata