banca ifis pharmaIn una congiuntura economica come quella attuale, nella quale i segnali di ripresa sono scarsi e frammentari, la maggior parte delle farmacie continua a faticare nel generare profitti; al contempo la disponibilità di risorse finanziarie è estremamente debole. Per questo Banca IFIS, attraverso la sua divisione Banca IFIS Pharma – dedicata alle imprese che operano nel settore farmaceutico-industriale che convivono quotidianamente con annosi problemi quali difficoltà e lungaggini nel riscuotere i crediti vantati verso il Sistema sanitario – offre anche ai farmacisti una serie di soluzioni finanziarie ad hoc.
In particolare, la recente business unit “Farmacie” è stata istituita da Banca IFIS pensando alle oltre 18 mila farmacie che offrono un costante presidio sanitario ai cittadini su tutto il territorio, forte dei risultati raggiunti dall’istituto. Banca IFIS è infatti l’unico operatore nazionale indipendente specializzato nella filiera del credito commerciale, del credito finanziario di difficile esigibilità e del credito fiscale, attivo in Italia e all’estero. Nei primi sei mesi del 2015 ha realizzato un utile record di 130,8 milioni, segnando un +161,3%.
In aggiunta al core business storico di Banca IFIS della finanza a breve termine, il Gruppo ha sviluppato il finanziamento a medio termine a supporto del debito di fornitura, erogando credito ai titolari di farmacia a fronte delle loro esposizioni commerciali. Gli strumenti offerti sono diversi a partire dall’anticipo del credito verso le Asl a soluzioni di finanziamento. Banca IFIS Pharma va infatti incontro alla esigenze di credito a breve termine delle farmacie con il cosiddetto “factoring”: la farmacia cede i crediti vantati verso le aziende sanitarie a Banca IFIS, che può erogare un anticipo alla farmacia per far fronte alle proprie necessità. Un’altra soluzione proposta è quella del finanziamento rateale per il consolidamento dell’indebitamento corrente, che garantisce alla farmacia la possibilità di riequilibrare la propria situazione finanziaria su un arco temporale più ampio. E ancora, Banca IFIS Pharma mette a disposizione delle farmacie clienti IFISimpresa, un conto corrente specificamente pensato per il mondo dell’impresa che consente di ottenere elasticità di cassa.
Per avviare un canale privilegiato di comunicazione con il mondo della farmaceutica, l’istituto di credito ha messo a punto un sito web dedicato a Banca IFIS Pharma e Farmacie (http://pharma.bancaifis.it), dove è possibile avere tutte le informazioni sugli strumenti disponibili, contattare il Gruppo e tenersi aggiornati sulle novità più importanti del settore grazie a una newsletter dedicata.

© Riproduzione riservata