Si chiama FarmaciaPerTe e consentirà ai pazienti di cercare e trovare in tempo reale la farmacia aperta più vicina. L’app gratuita sviluppata da Federfarma Torino, disponibile per dispositivi Apple ed Android, sarà presentata oggi, venerdì 5 luglio, presso la sala «Il centro in centro», in Via Bernardino Galliari, 10, Torino. Per l’occasione interverranno Marco Cossolo, presidente Federfarma Torino, Luciano Platter, presidente emerito Federfarma Torino, Enzo Lavolta, vicepresidente vicario consiglio comunale della Città di Torino, Andrea Cerrato, direttore tecnico Scaman group, Anna Lisa Mandorino, vice segretario generale Cittadinanzattiva. A fornire i dettagli sull’iniziativa è l’associazione territoriale, la quale spiega che l’app «permette di geolocalizzarsi e individuare rapidamente la farmacia aperta più vicina, con informazioni dettagliate su orario, turni e il percorso per raggiungerla».

I pazienti potranno fruire dunque del nuovo strumento scaricando l’app dai relativi store, inquadrando il Qr code eventualmente affisso sulle bacheche all’esterno delle farmacie. Ciò a dimostrazione di come la tecnologia e web possono essere utilizzati a supporto dei pazienti del territorio. «Federfarma Torino – si legge in una nota – ha ancora una volta messo a disposizione le proprie risorse, per andare incontro alle esigenze di salute dei cittadini che, sempre più di frequente ormai, “delegano” allo smartphone la ricerca delle informazioni utili alla propria vita quotidiana, mettendo a disposizione gratuitamente uno strumento utile e sempre aggiornato». L’app FarmaciaPerTe per le farmacie di Torino si aggiunge a Farmamia, presentata nel mese di giugno del 2018 da Federfarma Verona, e a Farmacia Aperta, presentata da Federfarma Lombardia, a supporto dei cittadini delle aree di Milano, Lodi e Monza Brianza. «Questa nuova applicazione – aveva spiegato Annarosa Racca, presidente di Federfarma Lombardia – è uno strumento tecnologico, di semplicissima fruibilità, che si aggiunge agli altri strumenti di individuazione delle farmacie aperte».

© Riproduzione riservata