Avrà inizio il 1 gennaio 2020, in continuità a quello precedente, il mandato appena conferito a Gioacchino Nicolosi, per la guida di Federfarma Sicilia nel triennio 2020-2022. Il dirigente, eletto all’unanimità di consensi dal consiglio direttivo, dirigerà l’organizzazione territoriale con Giovanni Crimi, vicepresidente, Luigi Bianculli, segretario,  Salvatore Caruso, tesoriere e Claudio Miceli, Maria Ippolito,  Giorgio Scollo, Roberto Tobia, Leonardo Galatioto. Oltre alla carica in Federfarma Sicilia, Nicolosi ricopre cariche in Promofarma Sviluppo, Farmacia Servizi, Farmamentis e PharmEvolution.

[Se vuoi ricevere tutte le novità iscriviti gratis alla newsletter di FarmaciaVirtuale.it. Arriva nella tua casella di posta alle 7 del mattino. Apri questo link]

«Sono grato ai colleghi – commenta Nicolosi – per la fiducia che hanno espresso con votazione unanime. L’esito del voto è un riconoscimento importante dell’attività svolta a livello regionale da questa presidenza e un segnale di unità della categoria, che sta vivendo un momento molto delicato e di grandi cambiamenti. Uno su tutti l’accordo raggiunto con la Regione sugli screening e tutto il lavoro per la piena e completa attuazione della Farmacia dei servizi. Traguardi che consentiranno di offrire ancora più servizi al cittadino e alla farmacia di diventare sempre più presidio della salute sul territorio».

© Riproduzione riservata

Non perdere gli aggiornamenti sul mondo della farmacia

Riceverai le novità sui principali fatti di attualità.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo mai il tuo indirizzo email con terzi.