federfarma-modena-progetto-allattamento-maternoSta proseguendo il percorso di formazione per arricchire le competenze dei farmacisti voluto da Federfarma Modena in collaborazione con l’Ausl di Modena: è un progetto di educazione sanitaria per fare conoscere i vantaggi dell’allattamento materno. Dopo Modena, l’iniziativa fa tappa a Carpi e il prossimo appuntamento sarà a Pavullo. Il progetto d’educazione sanitaria valorizza anche il ruolo di educatori sanitari dei farmacisti: dopo il primo appuntamento a Modena, questa sera si sposterà a Carpi presso la sede della Croce Rossa e sarà sempre di 4 ore. L’iniziativa è aperta a tutti i farmacisti della provincia di Modena. In questo modo si mira a integrare i rapporti tra gli operatori sanitari per offrire alle neomamme e ai neonati il miglior servizio possibile non solo in termini di assistenza ma anche d’educazione sanitaria. Molti gli argomenti che saranno trattati: si va dalla composizione del latte materno alla anatomia e fisiologia dell’allattamento al seno, a quando allattare il bambino, alla spremitura e conservazione del latte materno, alla comunicazione con la mamma che allatta, fino alle tecniche di utilizzo degli ausili, all’interazione tra i farmaci e l’allattamento, ai problemi del seno. Un programma che sarà sviluppato nell’arco di due serate e che a Carpi coinvolgerà Angela Simoni, Andrea Bergomi, Chiara Chittoni, Giuliana Raimondi e Silvia Lodi. «Questo è un esempio virtuoso di come le farmacie del territorio possano svolgere al meglio anche un ruolo di educazione sanitaria, operando in modo integrato con la sanità pubblica» commenta Silvana Casale, presidente provinciale di Federfarma Modena. Dopo Modena e Carpi, il prossimo appuntamento sarà a Pavullo, dove le due giornate di corso sono in programma per il 27 e 29 maggio.

[Se vuoi ricevere tutte le novità iscriviti gratis alla newsletter di FarmaciaVirtuale.it. Arriva nella tua casella di posta alle 7 del mattino. Apri questo link]

Gazzetta di Modena – Ed. nazionale

© Riproduzione riservata

Non perdere gli aggiornamenti sul mondo della farmacia

Riceverai le novità sui principali fatti di attualità.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo mai il tuo indirizzo email con terzi.