Oltre 250 farmacie dislocate sul territorio regionale lombardo potranno inoculare vaccini antinfluenzali alla popolazione. Ad annunciare la notizia è Federfarma Lombardia, la quale ha fatto sapere che il numero delle farmacie aderenti «è destinato a crescere nelle prossime settimane, quando altri farmacisti completeranno il percorso formativo organizzato dall’Istituto superiore di sanità». L’organizzazione sindacale lombarda ha evidenziato che «considerando che la campagna antinfluenzale pubblica è già partita, per quest’anno le farmacie di comunità somministreranno solo le dosi di cui si sono autonomamente approvvigionate: potranno quindi usufruire del servizio di inoculo i cittadini solventi e maggiorenni, al prezzo di euro 6,16 oltre il costo del vaccino. Le categorie che hanno diritto al vaccino gratuito dovranno invece rivolgersi al proprio medico di famiglia. Per la somministrazione del vaccino antinfluenzale in farmacia non è richiesta la prescrizione medica, necessaria solo in caso di semplice acquisto della dose, ma occorre sottoscrivere il consenso informato e compilare la scheda anamnestica».

Ti interessa ciò che stai leggendo? Iscriviti qui alla newsletter per ricevere articoli come questo (e molto altro) direttamente alla tua casella di posta elettronica

Racca: «Passo avanti nel percorso verso la farmacia dei servizi»

Annarosa Racca, presidente di Federfarma Lombardia, ha spiegato che «quest’anno, per la prima volta, i farmacisti di comunità potranno somministrare direttamente il vaccino antinfluenzale ai cittadini che lo richiederanno». Secondo la dirigente «si compie un significativo passo avanti nel percorso verso la farmacia dei servizi, per un’assistenza sanitaria sempre più vicina alle esigenze dei cittadini. L’Italia si allinea così ai principali Paesi europei – come Francia, Portogallo e Regno Unito – dove la vaccinazione antinfluenzale in farmacia è già una realtà consolidata». Quanto all’elenco delle farmacie, esso potrà essere reperito sulla applicazione di Federfarma Lombardia “Farmacia Aperta” e sul sito web www.farmacia-aperta.eu.

© Riproduzione riservata

Non perdere gli aggiornamenti sul mondo della farmacia

Riceverai le novità sui principali fatti di attualità.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo mai il tuo indirizzo email con terzi.