federfarmaDa poche ore è online la nuova sezione pubblicata sul portale online di Federfarma, la Federazione Nazionale Unitaria dei Titolari di Farmacia, denominata “Indagini sulle farmacie”.

[Se vuoi ricevere tutte le novità iscriviti gratis alla newsletter di FarmaciaVirtuale.it. Arriva nella tua casella di posta alle 7 del mattino. Apri questo link]

Il portale raggiungibile al link www.federfarma.it mette a disposizione dei visitatori, precisamente dal menù Farmaci e Farmacie > Indagini sulle farmacie, una serie di documenti di interesse pubblico relativi alla qualità del servizio offerto dalle farmacie e alla soddisfazione della popolazione.

Federfarma, “Indagini sulle farmacie”

Il nome, Indagini sulle farmacie, potrebbe sembrare un pò allarmistico ma in realtà si tratta di un’utile sezione che raccoglie gli studi sinora effettuati sullo stato della farmacia italiana.

In particolare:

  • CFMT 2012,  ricerca sulla customer satisfaction promossa da CFMT, Centro di Formazione Management del Terziario
  • Indagine CREF 2012, ricerca sui differenti costi della distribuzione dei farmaci tra ASL e Farmacie
  • L’immagine delle farmacie (aprile 2012), indagine promossa da Federfarma ed eseguita nell’aprile del 2012 dal Prof. Renato Mannheimer
  • Farmacie rurali: indagine UNC (maggio 2011), indagine presentata dall’Unione Nazionale Consumatori con lo scopo di fotografare le farmacie rurali italiane
  • Gli anziani e la farmacia (aprile 2010), svolta da Federfarma e Assofarm su incarico del Ministero della salute
  • CFMT 2010, ‘La Customer Satisfaction nei Servizi in Italia 2010’, promossa da CFMT (Centro Formazione Management del Terziario), che certifica la qualità del servizio offerto dalle farmacie.
  • CFMT 2008, altra indagine di customer satisfaction che vede le farmacie tra i servizi di maggior qualità in Italia
  • Gli italiani e la farmacia (ottobre 2005), un pò datata, ma pur sempre attuale, si tratta di un’indagine demoscopica realizzata da Astra nel febbraio 2005 in collaborazione con Doxa.

Parte del materiale è accessibile liberamente, per alcuni elementi invece è necessario loggarsi con nome utente e password.

Innovazione a portata di click

Sebbene molti farmacisti siano ancora poco avvezzi all’utilizzo del web in tutte le sue forme, Federfarma mette a disposizione dei propri iscritti già da tempo il sito Internet per farmacie con contenuti nell’area a libero accesso e nell’area riservata.

© Riproduzione riservata

Non perdere gli aggiornamenti sul mondo della farmacia

Riceverai le novità sui principali fatti di attualità.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo mai il tuo indirizzo email con terzi.