Il consiglio direttivo di Federfarma Bergamo ha rinnovato le cariche sociali per il triennio 2020-2023. Alla presidenza, al rinnovo di mandato, Giovanni Petrosillo. Le altre cariche sono assegnate a Michela Bialetti, vice presidente, Andrea Francesco Raciti, segretario, Alberto Bellaviti, tesoriere. Alla presidenza dei rurali Ferdinando Peschiulli. Mentre, i consiglieri eletti sono Ettore Colombo, Ernesto De Amici, Maria Gabriella Maridari e Mirko Meloni. Inoltre, Alfredo De Micheli, Antonella Doneda e Mauro Maffeis fanno parte del collegio sindacale, con la carica di sindaco effettivo. Giovanni Pizzigalli e Giovanni Sanguettola con la carica di sindaco supplente. Dario Bani, Ugo Maurizio Rodriguez e Raffaello Marzani compongono il collegio dei probiviri.

[Ti interessa ciò che stai leggendo? Iscriviti qui alla newsletter di FarmaciaVirtuale.it per ricevere articoli come questo (e molto altro) direttamente alla tua casella di posta elettronica]

«Si formula – si legge in una nota dell’associazione di categoria – un doveroso ringraziamento ai consiglieri uscenti per l’impegno profuso a favore della categoria nel precedente mandato e si coglie l’occasione per augurare un buon lavoro ai nuovi eletti».

Come riportato da FarmaciaVirtuale.it ai propri lettori, Giovanni Petrosillo è stato eletto lo scorso giugno presidente del Sunifar per il triennio 2020-2023. Per l’occasione, Petrosillo aveva sottolineato che «le farmacie rurali hanno dato un contributo eccezionale nella fase dell’emergenza sanitaria, potenziando, con grandi sacrifici e tra mille difficoltà, il servizio offerto ai cittadini. La farmacia rurale ha confermato di essere fondamentale per superare le disuguaglianze nell’accesso ai servizi sanitari sul territorio, dando a tutti i cittadini le stesse opportunità. Obiettivo del Sunifar è partire da questi evidenti punti di forza per costruire una farmacia rurale ancora più efficiente e in grado di rispondere ai nuovi bisogni di salute».

© Riproduzione riservata