farmacisti non titolariLa situazione complessiva della categoria dei farmacisti, in Francia, non è particolarmente rosea. Lo confermano le cifre contenute in uno studio redatto al fine di fotografare le condizioni della professione, realizzato dall’Observatoire des métiers des professions libérales (OMPL, Osservatorio dei mestieri delle professioni liberali) su richiesta della Commissione paritaria nazionale per l’Impiego e la Formazione professionale nelle farmacie. Secondo tale documento, infatti, nel corso del mese di dicembre del 2014 il numero di farmacisti non titolari alla ricerca di un posto di lavoro era pari a circa 3.300. Ovvero qualcosa come il 12% degli effettivi della categoria.
Un dato – riferisce il quotidiano specializzato Le Moniteur des Pharmacies – che riflette le difficoltà del settore, colpito in profondità dalla crisi economica degli ultimi anni. Non a caso, la quota di farmacisti non titolari disoccupati è cresciuta del 60% tra il 2009 e il 2014. Lo studio dell’OMPL rivela inoltre che il 47% dei laureati in farmacia risulta iscritto nelle liste di collocamento transalpine da più di un anno, mentre il 15% lo è da ben tre anni. In termini di caratteristiche demografiche, inoltre, la fascia di età nettamente più colpita dal fenomeno è quella dei più giovani, ovvero coloro che hanno meno di 35 anni. Ma a seguire ci sono gli ultracinquantenni: segno che i problemi occupazionali non vengono affrontati unicamente dai neo-laureati.
La pubblicazione del documento ha suscitato la reazione del sindacato FO-Pharmacie. Olivier Clarhaut, segretario generale dell’associazione di lavoratori, ha sottolineato in un comunicato che «il tasso di disoccupazione tra i non titolari sta raggiungendo ormai delle proporzioni molto inquietanti: la percentuale supera il dato nazionale sulle persone in cerca di un impiego, ed è tripla rispetto al tasso registrato tra i professionisti di altre categorie».

[Se vuoi ricevere tutte le novità iscriviti gratis alla newsletter di FarmaciaVirtuale.it. Arriva nella tua casella di posta alle 7 del mattino. Apri questo link]

© Riproduzione riservata

Non perdere gli aggiornamenti sul mondo della farmacia

Riceverai le novità sui principali fatti di attualità.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo mai il tuo indirizzo email con terzi.