farmaci online“Mi auguro che, entro dicembre, il Governo recepisca, dando seguito alla mozione approvata in Senato nell’ottobre del 2011, la Direttiva europea che punta a regolare in un quadro più omogeneo, il settore della vendita online dei farmaci per combattere in maniera decisiva il fenomeno della contraffazione e, dunque, della illegalità rispetto a pratiche che mettono in serio pericolo la salute dei cittadini.
L’impegno della 12^ Commissione del Senato in questa direzione è stato unanime e costante e si è declinato concretamente nella realizzazione di una indagine conoscitiva che ha coinvolto tutti i livelli interessati, con la collaborazione preziosa del Nucleo Antisofisticazioni dell’Arma dei Carabinieri.
L’evoluzione della normativa, europea e nazionale dovrebbe essere finalizzata a fornire strumenti utili a contrastare la distribuzione di farmaci contraffatti e dannosi per la salute. La legge di delegazione europea 2013 prevede la delega al Governo per il recepimento della direttiva 2011/62/Ue del Parlamento europeo e del Consiglio, che modifica la direttiva 2001/83/CE, con l’obiettivo di impedire l’ingresso di medicinali falsificati nella catena di fornitura legale. Emblematico è stato il caso recente, segnalato alle autorità competenti, del sito ‘121 doc’, una specie di farmacia online considerata legale in Gran Bretagna.
Si faccia in fretta, dunque, anche perché l’utilizzo indiscriminato della rete per l’acquisto incauto di farmaci online, soprattutto se soggetti a prescrizione medica, ha registrato, negli ultimi anni, un significativo aumento anche per l’assenza di una normativa quadro a livello internazionale e, nel nostro Paese, di una normativa specifica di settore”.
Lo dichiara in una nota il sen. d’Ambrosio Lettieri, capogruppo Forza Italia-PdL della 12^ Commissione Sanità del Senato.

[Se vuoi ricevere tutte le novità iscriviti gratis alla newsletter di FarmaciaVirtuale.it. Arriva nella tua casella di posta alle 7 del mattino. Apri questo link]

© Riproduzione riservata

Non perdere gli aggiornamenti sul mondo della farmacia

Riceverai le novità sui principali fatti di attualità.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo mai il tuo indirizzo email con terzi.