contraffazione-farmaceuticaSi terrà a Roma, l’11 aprile 2018 alle ore 17.30 presso il Nobile Collegio Chimico Farmaceutico in Via in Miranda, 10 – Roma, il convegno dal titolo “Falsi da Morire. Garbugli, imbrogli e intrugli sulla contraffazione farmaceutica: per evitarli, bisogna conoscerli”.
Il convegno organizzato dall’Ordine dei Farmacisti di Roma, con la partecipazione di Federfarma Lazio e con il patrocinio della Regione Lazio ha l’obiettivo di formare ed informare su pratiche, attitudini e iniziative atte a prevenire i crimini farmaceutici.
Introdurranno l’incontro Emilio Croce, in qualità di presidente dell’Ordine dei Farmacisti di Roma, Alessio D’Amato, Assessore alla Sanità della Regione Lazio, e Mario Melazzini, Direttore Generale AIFA.
Parteciperanno all’incontro Domenico Di Giorgio, Direttore ufficio Qualità dei prodotti AIFA, Andrea Zapparoli del Nucleo Carabinieri dell’AIFA, Franco Fantozzi, Rappresentante italiano Pharmaceutical Security Institute, Laura Filippucci, Economista expert – Dipartimento Alimentazione e Salute Altroconsumo.
Saranno presenti, in rappresentanza della filiera farmaceutica, Massimo Scaccabarozzi, presidente Farmindustria, Enrique Hausermann, presidente Assogenerici, Osvaldo Moltedo, presidente di Federfarma Lazio, Venanzio Gizzi, presidente ASsofarm, Mauro Giombini, presidente ADF ed Antonello Mirone, presidente di Federfarma Servizi.
L’incontro sarà coordinato da Giorgio Flavio Pintus, giornalista e capo ufficio stampa dell’Ordine dei Farmacisti di Roma, e verterà su questi argomenti: L’evoluzione del fenomeno dei crimini farmaceutici nello scenario nazionale e internazionale; Le iniziative di contrasto ai crimini farmaceutici in Italia. La collaborazione con istituzioni e professioni; I crimini farmaceutici dal punto di vista dell’industria: la centralità dell’information sharing; Il commercio illegale dei farmaci visto dalla parte del consumatore: come comunicare con efficacia il rischio.

© Riproduzione riservata

Pharmexpo