L’Ente nazionale di previdenza e assistenza farmacisti (Enpaf), nel consiglio di amministrazione convocato in data 7 marzo 2019, ha approvato l’erogazione per il 2019 di contributi pari ad un milione di euro complessivi, in favore dei farmacisti iscritti titolari o soci di farmacie rurali. Le domande, da trasmettere tramite raccomandata a.r. o posta elettronica certificata (Pec), potranno essere inviate da lunedì 10 giugno, fino a martedì 13 agosto 2019. Per concorrere all’ottenimento dell’assegnazione del contributo, i farmacisti dovranno compilare la modulistica predisposta dall’Ente, pubblicata sul sito Internet lunedì 10 giugno 2019.

[Se vuoi ricevere tutte le novità iscriviti gratis alla newsletter di FarmaciaVirtuale.it. Arriva nella tua casella di posta alle 7 del mattino. Apri questo link]

I farmacisti titolari o soci della farmacista rurale dovranno allegare alla domanda la relativa documentazione, tra cui il modello Isee 2019 relativo al nucleo familiare, l’attestazione del Comune con indicazione della popolazione residente e della regolare apertura al pubblico dell’esercizio, la copia delle quietanze di pagamento del contributo Enpaf, se il versamento è stato effettuato nei trenta giorni precedenti la domanda, ed  infine la copia di un documento di riconoscimento. «L’istanza di assegnazione del contributo una tantum – si legge nel bando – deve essere inviata direttamente all’ente. La domanda deve essere redatta esclusivamente sulla modulistica a tal fine predisposta, resa disponibile insieme con il presente regolamento. Non saranno ammesse le istanze redatte in altre forme». Sebbene i documenti siano disponibili al link http://www.enpaf.it/farmacie-rurali/servizi/assistenza/contributo-una-tantum-per-gli-iscritti-titolari-o-soci-di-farmacie-rurali-anno-2019, si ritiene utile allegare la domanda nella sezione in seguito denominata “Documenti allegati”.

© Riproduzione riservata

Non perdere gli aggiornamenti sul mondo della farmacia

Riceverai le novità sui principali fatti di attualità.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo mai il tuo indirizzo email con terzi.