«Il Comitato centrale della Federazione degli ordini dei farmacisti italiani (Fofi) si congratula con Marco Cossolo per la sua riconferma alla presidenza di Federfarma e con Giovanni Petrosillo per il suo arrivo alla guida del Sunifar, succedendo a Silvia Pagliacci, alla quale vanno i ringraziamenti per il lavoro svolto durante il suo mandato». È quanto si legge in un comunicato diramato dalla Federazione degli ordini dei farmacisti italiani (Fofi), inviato all’indomani dell’elezione dei nuovi dirigenti di Fedefarma e Sunifar.

Ti interessa ciò che stai leggendo? Iscriviti qui alla newsletter per ricevere articoli come questo (e molto altro) direttamente alla tua casella di posta elettronica

Andrea Mandelli, presidente della Fofi, esprime «i più calorosi auguri di buon lavoro in questo momento così delicato per il Paese, il Servizio sanitario e la farmacia italiana. In questi anni si è sviluppato con Federfarma un rapporto di proficuo confronto che deve proseguire, con l’unico scopo di valorizzare la professione di farmacista all’interno della farmacia, a prescindere dal suo ruolo di titolare o collaboratore. I farmacisti – prosegue Mandelli – di comunità hanno dimostrato nell’emergenza, ancora una volta, di essere il primo riferimento dei cittadini in tutto il paese. Per rendere sempre più incisivo questo ruolo occorre sciogliere alcuni nodi fondamentali, a cominciare dal rinnovo del contratto dei farmacisti collaboratori, che rappresentano il più importante valore aggiunto della farmacia italiana. Sono certo che i vertici di Federfarma e Sunifar sapranno proseguire questo percorso».

Come riportato da FarmaciaVirtuale.it, si è tenuto giovedì 11 giugno 2020 il rinnovo dei vertici di Federfarma e Sunifar, in modalità “da remoto”. I componenti del consiglio di presidenza sono i farmacisti Achille Gallina Toschi, presidente Federfarma Emilia Romagna, Antonio Guerricchio, presidente Federfarma Basilicata, Clara Mottinelli, presidente Federfarma Brescia, Michele Pellegrini Calace, presidente Federfarma Barletta Andria Trani, Alfredo Procaccini, vice presidente Federfarma Roma, Roberto Tobia, presidente Federfarma Palermo, eletti dall’Assemblea nazionale di Federfarma. Per i rurali, Mentre Daniele Dani, vice presidente rurale di Federfarma Firenze, Claudia Pietropoli, presidente Federfarma Rovigo e Renato Usai, vice presidente rurale Federfarma Nuoro), eletti dall’Assemblea nazionale del Sunifar.

© Riproduzione riservata

Non perdere gli aggiornamenti sul mondo della farmacia

Riceverai le novità sui principali fatti di attualità.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo mai il tuo indirizzo email con terzi.