easypharmSi chiama EasyPharm, ed è una nuova applicazione per telefoni smartphone. Il software è stato sviluppato da due farmacisti della città di Liegi, e costituisce un inedito (almeno in Belgio). Secondo quanto riportato dal sito internet della radio belga RTBF.be, i creatori – Nicolas e François-Régis – hanno riferito di considerare i servizi sanitari digitali come il vero e proprio «avvenire della farmacia».
Il principio della app sviluppata dai due titolari è piuttosto semplice: grazie all’utilizzo del proprio telefono cellulare, tutti i pazienti possono inviare una fotografia della prescrizione medica compilata a loro nome da un medico, e il farmacista può confermare in tempo reale se i medicinali sono o meno disponibili. In caso contrario, è possibile ordinarli e sapere quando essi saranno disponibili. «Capita non di rado che le persone arrivino in farmacia con una fotografia scattata con il proprio smartphone della ricetta o del prodotto che desiderano. L’obiettivo dell’applicazione è di poter inviare la fotografia direttamente al titolare, ed essere tenuti aggiornati sull’avanzamento della richiesta. Ad esempio, per una madre che cerca un prodotto particolare per il proprio bambino, è utile sapere di poterlo acquistare direttamente tornando dal lavoro».
Ma non è tutto. Grazie alla app sarà anche possibile per i farmacisti effettuare un controllo sugli effetti indesiderati sopravvenuti in seguito all’assunzione dei medicinali: «Ci sarà una rubrica nella quale i pazienti potranno porci delle domande sui farmaci e sui loro effetti collaterali. Ci sarà perciò un vero scambio. E le informazioni raccolte saranno inviate anche all’agenzia federale del farmaco, che potrà così arricchire il suo database».
Secondo quanto riferito dai due ideatori del software, quest’ultimo dovrebbe essere disponibile per i farmacisti del Belgio a partire dalla fine del mese di luglio del 2015.

[Se vuoi ricevere tutte le novità iscriviti gratis alla newsletter di FarmaciaVirtuale.it. Arriva nella tua casella di posta alle 7 del mattino. Apri questo link]

© Riproduzione riservata

Non perdere gli aggiornamenti sul mondo della farmacia

Riceverai le novità sui principali fatti di attualità.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo mai il tuo indirizzo email con terzi.