distribuzione farmaciUn investimento per complessivi 14 milioni di euro al fine di ottimizzare in Emilia-Romagna il rifornimento di farmaci. Succede a Reggio Emilia dove è presente un grande magazzino hi-tech, completamente automatizzato, per soddisfare quelle che sono per quel che riguarda i farmaci le esigenze di rifornimento di ben sette Asl, quelle di Reggio Emilia, di Modena, di Parma e Piacenza.

[Se vuoi ricevere tutte le novità iscriviti gratis alla newsletter di FarmaciaVirtuale.it. Arriva nella tua casella di posta alle 7 del mattino. Apri questo link]

Ci sono voluti ben 11 milioni di euro per realizzarlo, e 3 milioni di euro per comprare il terreno e per avere ora in Emilia-Romagna una struttura all’avanguardia ed unica nel suo genere ad oggi nel nostro Paese. Il grande magazzino, infatti, è in grado di gestire, grazie al wireless, la distribuzione e lo stoccaggio dei farmaci senza la necessità di dover far ricorso ad ordinativi ed a comunicazioni cartacee.

Il grande magazzino della Aven, acronimo di Area vasta Emilia Nord, è la seconda imponente struttura logistica per i farmaci che è stata realizzata in Emilia-Romagna dopo quella che è presente a Cesena.

In merito Carlo Lusenti, l’assessore alla Sanità della Regione Emilia-Romagna, presente all’inaugurazione del magazzino hi-tech dell’Aven insieme al Governatore Errani ed al ministro per gli Affari regionali e le autonomie Graziano Delrio, ha sottolineato come l’obiettivo a regime sia quello di andare creare per lo stoccaggio e per la distribuzione dei farmaci sul territorio un unico sistema che faccia unicamente leva proprio sulle due strutture di Cesena e di Reggio Emilia.

Il magazzino dell’Aven funziona attraverso degli innovativi sistemi di gestione e di controllo a distanza delle scorte, e nell’arco di pochi mesi, nel momento in cui l’operatività andrà a regime, sarà in grado di gestire ogni ora ben duecento prelievi in automatico. La struttura è tale da poter gestire lo stoccaggio e la distribuzione di oltre seimila tra farmaci e dispositivi medici per un controvalore annuo superiore ai 400 milioni di euro.

L’efficienza del magazzino hi-tech dell’Aven è tale che, considerando i risparmi di costo ottenibili, l’investimento iniziale per realizzarlo sarà recuperato in tempi molto brevi. Oltre che hi-tech la struttura dell’Aven è anche ecosostenibile visto che l’autosufficienza energetica è garantita dalla presenza di pannelli solari e fotovoltaici.

Per saperne di più su distribuzione farmaci

Scarica l’opuscolo dal sito ufficiale (link esterno)

© Riproduzione riservata

Non perdere gli aggiornamenti sul mondo della farmacia

Riceverai le novità sui principali fatti di attualità.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo mai il tuo indirizzo email con terzi.