Dopo la denuncia di Altroconsumo – che aveva condotto un’inchiesta sull’efficacia del prodotto Somatoline Cosmetic notte 10, concludendo che i risultati della sua applicazione sono decisamente al di sotto delle aspettative – anche un articolo pubblicato sul portale “Dottore ma è vero che…?” della FNOMCeO si concentra sulla questione della cellulite.

[Se vuoi ricevere tutte le novità iscriviti gratis alla newsletter di FarmaciaVirtuale.it. Arriva nella tua casella di posta alle 7 del mattino. Apri questo link]

Il testo, redatto a cura de Il Pensiero Scientifico Editore, spiega che «esistono centinaia di trattamenti e pseudo-trattamenti per la cura di questo problema, alcuni dei quali presentati addirittura come “miracolosi”». Ma «dalle manipolazioni alle terapie farmacologiche, passando per i le creme e gli unguenti, quasi nessuno di questi può però contare su evidenze di efficacia solide». In altri casi, invece, «i dati scientifici declamati dalle aziende produttrici sono semplicemente falsi: truffe, queste, che in passato hanno portato anche a condanne e sanzioni molto salate». La cellulite, prosegue l’articolo, «dipende in realtà da una moltitudine di alterazioni strutturali, morfologiche e biochimiche. Un ruolo centrale potrebbe poi essere giocato da cambiamenti che si verificano a livello ormonale. A dimostrazione di ciò, il fatto che la cellulite si riscontri in quasi tutte le donne e che si manifesti solitamente all’inizio della pubertà e in modo più intenso durante la gravidanza, l’allattamento, i cicli mestruali e in caso di assunzione di contraccettivi orali».

Quanto ai trattamenti disponibili, la FNOMCeO ricorda che si passa dalla stimolazione meccanica alle onde d’urto, nonché altre tecniche come laser, radiofrequenze e iniezioni di collagene. Ma per quanto riguarda le creme, «sono diversi gli studi che hanno analizzato l’efficacia dei prodotti cosmetici esterni per la cellulite, i quali hanno coinvolto in totale più di 600 soggetti». Stando ai risultati, «ci sono poche evidenze che questi trattamenti possano avere un potenziale effetto positivo sull’aspetto estetico della cellulite. Molte delle ricerche, infatti, suggeriscono che la somministrazione di queste creme non produca effetti significativi, sia rispetto al non applicare alcuna crema sia rispetto all’applicazione di un placebo».

© Riproduzione riservata

Non perdere gli aggiornamenti sul mondo della farmacia

Riceverai le novità sui principali fatti di attualità.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo mai il tuo indirizzo email con terzi.