Paolo Ferraro, farmacista a Villa Latina, in provincia di Frosinone, è il quindicesimo farmacista rimasto vittima del coronavirus. Lo ha fatto sapere la Fofi in una nota contenente il messaggio di cordoglio di Andrea Mandelli, presidente della Federazione degli ordini farmacisti italiani. «Con grande dolore – evidenzia Mandelli – dobbiamo aggiungere il nome di Paolo Ferraro a quelli degli altri 14 colleghi che ci hanno lasciato colpiti da Covid-19. Paolo si è spento oggi a 70 anni, dopo aver lottato per due mesi con l’infezione, che aveva contratto mentre era al lavoro nella sua farmacia rurale di Villa Latina (FR), uno dei tanti piccoli presidi che incarnano al massimo grado la vocazione all’assistenza del farmacista. Oggi la comunità della Valle di Comino resta priva di un professionista e di un amico amato e stimato da tutti. Alla famiglia, alla figlia Maria Carolina, anche lei farmacista, vanno le più sentite condoglianze del Comitato Centrale della FOFI e di tutti i colleghi».

Ti interessa ciò che stai leggendo? Iscriviti qui alla newsletter per ricevere articoli come questo (e molto altro) direttamente alla tua casella di posta elettronica

© Riproduzione riservata

Non perdere gli aggiornamenti sul mondo della farmacia

Riceverai le novità sui principali fatti di attualità.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo mai il tuo indirizzo email con terzi.