concorso straordinario toscanaÈ stato diramato martedì 9 giugno 2015 l’avviso relativo alle procedure di assegnazione nell’ambito del concorso straordinario per le nuove sedi farmaceutiche sul territorio della Toscana. Quest’ultima ha pubblicato una comunicazione specifica a riguardo che è reperibile sul sito internet ufficiale dell’istituzione. Nella nota si specifica che «domenica 21 giugno 2015 alle ore 18.00 è previsto, fatte salve successive comunicazioni, l’inizio della procedura di interpello per la scelta delle sedi farmaceutiche da assegnare in Regione Toscana, ai sensi dell’art. 10 del bando di concorso approvato con decreto dirigenziale numero 5008 del 2012, e modificato con successivo decreto dirigenziale numero 5222 dello stesso anno».
L’interpello terminerà venerdì 26 giugno 2015, alle ore 18:00: «Due giorni prima dell’inizio della procedura – prosegue il comunicato regionale -, ovvero venerdì 19 giugno 2015, sarà inviato alla casella PEC del titolare della candidatura singola, o del referente della candidatura in forma associata, un avviso con le indicazioni relative alla scelta delle sedi. Si invitano i concorrenti a verificare il corretto funzionamento dell’indirizzo PEC attualmente inserito nella piattaforma ministeriale».
Come anche nel caso degli interpelli che sono stati lanciati nei mesi scorsi dalle altre regioni italiane, i candidati hanno facoltà di esprimere l’ordine di preferenza per l’assegnazione delle sedi farmaceutiche. Per farlo, è necessario collegarsi alla piattaforma ministeriale utilizzando le proprie credenziali di accesso (user name e password) che sono state ricevute al momento della presentazione della domanda di partecipazione al concorso. La Regione ricorda infine che «l’omessa risposta all’interpello comporta l’esclusione dal concorso stesso».

[Se vuoi ricevere tutte le novità iscriviti gratis alla newsletter di FarmaciaVirtuale.it. Arriva nella tua casella di posta alle 7 del mattino. Apri questo link]

© Riproduzione riservata

Non perdere gli aggiornamenti sul mondo della farmacia

Riceverai le novità sui principali fatti di attualità.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo mai il tuo indirizzo email con terzi.