CompuGroup Medical (Cgm), colosso informatico con sede a Coblenza, in Germania, specializzato nell’erogazione di soluzioni informatiche applicate al mondo della sanità e proprietaria in Italia del software Wingesfar, fa sapere del lancio di una nuova piattaforma digitale denominata “PharmUp”, con la finalità di offrire una serie di servizi ai farmacisti italiani e consentire un “upgrade” in termini di softskills, conoscenze e professionalità, con particolare attenzione alla vita gestionale della farmacia. Ne dà notizia la stessa Cgm, la quale sottolinea che «la community non è dedicata ai soli clienti Cgm, ma vuole essere uno strumento di crescita aperto a tutti, e si pone come obiettivo la creazione di una rete di scambio e di condivisione tra i farmacisti per favorire la comunicazione e la circolazione di “buone pratiche”».

Ti interessa ciò che stai leggendo? Iscriviti qui alla newsletter per ricevere articoli come questo (e molto altro) direttamente alla tua casella di posta elettronica

Contenuti formativi e informativi per farmacisti

Nel dettaglio, «PharmUp – sottolinea Cgm – mette a disposizione dei suoi utenti un pool di contenuti formativi e informativi che trattano diverse tematiche legate al settore farmaceutico: update sull’attualità, interviste a colleghi e personalità rilevanti, video e articoli dedicati alla gestione del business e del cliente. In questo ecosistema i prodotti Cgm vengono presentati come strumenti abilitanti per i farmacisti, progettati per accompagnarli nel processo di digitalizzazione e innovazione». Dando uno sguardo alla piattaforma, raggiungibile aprendo il collegamento www.pharm-up.eu, è possibile distinguere le varie aree concettuali. Tra queste «farmacia», «skill up», «software», «community», «soluzioni», «mondo Cgm». I contenuti pubblicati e la possibilità di interazione vengono attivati in seguito ad una registrazione attraverso CGMlife, sistema di autenticazione ufficiale CGM, che consente di creare un identità digitale pur mantenendo i dati al sicuro e tutelando la privacy.

Mugnani: «PharmUp per fare un salto in avanti»

A battezzare il lancio della piattaforma è Emanuele Mugnani, Senior Vice President Pharmacy Information System Europe & Country Manager Italy, il quale sottolinea che «Upgrade your Pharmacy è il nostro motto». Ciò evidenziando tra le priorità «lavorare insieme attraverso PharmUp per fare un salto in avanti, uno step verso un nuovo livello di qualità del servizio, dell’organizzazione del business e della relazione con il cliente». È utile rilevare che la piattaforma nasce grazie ad una partnership con Logotel, independent design company leader sul mercato italiano nel settore delle business community. «Le nostre business community – spiega Nicola Favini, direttore generale di Logotel – si sono rivelate uno strumento potentissimo per gestire questa fase di Ne(x)t Working, come l’abbiamo chiamata in Logotel. Durante il lockdown e oltre hanno garantito la comunicazione e un senso di “vicinanza” tra centro e periferia delle aziende. Siamo stati felicissimi di essere stati scelti da Cgm per replicare il nostro modello di servizio e adattarlo a al mondo del farmaco e delle farmacie».

© Riproduzione riservata

Non perdere gli aggiornamenti sul mondo della farmacia

Riceverai le novità sui principali fatti di attualità.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo mai il tuo indirizzo email con terzi.