In una circolare inviata agli associati, Federfarma ha pubblicato la procedura attraverso cui è possibile resettare la password della casella Pec erogata da Federfarma, con estensione @Pec.federfarma.it. La nota si è resa necessaria perché il provider attraverso cui è erogata la casella ha richiesto il reset in osservanza della normativa vigente. Il sindacato ha sottolineato che «Poste Italiane, al fine di rafforzare la sicurezza del sistema, ha avviato un progetto di aggiornamento che prevede, per coloro che ne riceveranno avviso, l’invito alla modifica delle password delle proprie caselle Pec». Dunque, alla luce di quanto evidenziato, «le farmacie associate, in prossimità della scadenza, potrebbero dunque ricevere, al proprio indirizzo Pec oltre che a quello della casella e-mail alternativa (se preventivamente configurata), una notifica della imminente scadenza della password (rispettivamente 20, 10 e 5 giorni prima della scadenza stessa)».

[Se vuoi ricevere tutte le novità iscriviti gratis alla newsletter di FarmaciaVirtuale.it. Arriva nella tua casella di posta alle 7 del mattino. Apri questo link]

Messaggio di “password scaduta”

Nella stessa nota Federfarma «ribadisce, al riguardo, che è fondamentale, preventivamente, inserire o verificare la correttezza dell’indirizzo e-mail alternativo alla casella Pec attraverso il quale ricevere eventuali comunicazioni e procedere al recupero della password in caso di smarrimento. Alla scadenza, qualora la password non venisse modificata, l’utente riceverà un messaggio di “password scaduta” e l’accesso alla Pec sarà inibito, tuttavia la casella rimarrà attiva, esclusivamente in grado di ricevere messaggi ma non di inviarli. I messaggi ricevuti dalla casella Pec, oltre la data di scadenza della password, non andranno comunque persi». Qualora la casella venisse inibita, per accedere nuovamente, occorrerà provvedere alla modifica della relativa password connettendosi all’indirizzo https://webmail.postecert.it e seguire le istruzioni della breve guida, allegata alla presente (allegato n. 1), alla voce “Password scaduta”.

Indirizzo email alternativo

Quanto all’indirizzo alternativo, Federfarma ha sottolineato che «qualora l’indirizzo e-mail alternativo alla casella Pec con cui l’utente potrà fare il recupero delle credenziali non fosse stato inserito prima dello scadere della password, l’intestatario delle caselle deve inviare una e-mail a mail@promofarma.it, indicando l’indirizzo alternativo da inserire; tale operazione non può essere effettuata telefonicamente; in tutti gli altri casi l’utente può agire autonomamente seguendo, passo dopo passo, la guida in allegato (allegato n. 1)». Infine «si ricorda, come indicato nella lettera di comunicazione di attivazione delle caselle Pec, che è consigliabile utilizzare la casella con dominio “@Pec2.federfarma.it” (la cui password una volta resettata non sarà soggetta a scadenza) per l’invio dei dati relativi alle ricette e la casella con dominio “@Pec.federfarma.it” per le comunicazioni (la cui password avrà scadenza annuale). Si prega altresì di porre la massima attenzione alle caselle Pec non presidiate, come ad esempio quelle configurate all’interno di un software gestionale; in tal caso potrebbe essere necessario coordinarsi con la software house di riferimento».

Non perdere gli aggiornamenti sul mondo della farmacia

Riceverai le novità sui principali fatti di attualità.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo mai il tuo indirizzo email con terzi.