farmacisti-candidati-elezioniDomenica 4 marzo 2018 si terranno le elezioni per il rinnovo dei due rami del Parlamento (nonché quelle regionali per il Lazio e la Lombardia). Federfarma ha reso noto l’elenco dei candidati farmacisti per Camera e Senato, nonché per i due consigli regionali. Ambiranno ad uno scranno da deputato sette farmacisti. I due nomi più “illustri” nella categoria sono quelli di Andrea Mandelli, attualmente senatore e presidente della Fofi, e di Vincenzo Santagada, presidente dell’Ordine di Napoli. Entrambi sono candidati nelle liste di Forza Italia. Il primo sarà presente nel collegio Uninominale LOMBARDIA 1 – 05 (Monza) ed è al contempo capolista nel collegio Plurinominale omonimo (Seregno, Monza e Gorgonzola). Per Santagada è stato riservato invece il collegio Plurinominale Campania 1 – 01 Napoli Nord. Assieme a loro, sempre per il partito di Silvio Berlusconi, anche Roberto Bagnasco – farmacista e socio di farmacia a Rapallo (provincia di Genova) – che si presenta nel collegio 5 Uninominale Genova – Rapallo. Quindi Giuseppe Chiazzese, figlio di titolare di farmacia a Corleone, che si candida nel collegio Uninominale di Monreale (Palermo) nella lista del Movimento 5 Stelle. Sempre in Sicilia si presenta Mariella Ippolito (lista “NOI CON L’ITALIA”), coalizione di centro-destra, nelle circoscrizioni SICILIA 1 collegio Plurinominale n.3 (Gela, Agrigento, Mazara del Vallo, Sciacca); SICILIA 2 Collegio plurinominale n.1 dove è capolista (Messina, Barcellona Pozzo di Gotto, Enna); SICILIA 2 collegio Plurinominale n. 3 (Paternò, Ragusa, Avola e Siracusa). In Campania (collegio Plurinominale Campania 1-03) si candida quindi Donatella P. Provvisiero, nelle liste di Forza Italia. A Napoli sarà presente infine Marta Schifone: coalizione di centrodestra, nel Collegio Uninominale Napoli 8 (Fuorigrotta-Bagnoli-Chiaiano-Pianura-Soccavo). I farmacisti potenziali senatori sono invece tre: Bruno Centanini – 1954, titolare di farmacia a Marghera (Venezia) – nella lista “INSIEME”, coalizione di centro-sinistra, nel collegio plurinominale VENETO 01 (Venezia -Treviso – Belluno – Rovigo). Luigia Modonesi – assessore ai Servizi sociali del comune di Fiesso Umbertiano (Rovigo) – nel collegio Plurinominale VENETO 2, per Forza Italia. E infine Sergio Paolo Francesco Silvestris – titolare a Bisceglie (provincia di Barletta-Andria-Trani) – che si presenta con Forza Italia, per la coalizione di centrodestra, nel collegio PUGLIA 3.
Sono poi due i farmacisti presenti nelle liste per il consiglio regionale del Lazio. Si tratta di Francesco Bigiotti, socio di una farmacia a Bagnoregio (Viterbo), che fa parte della lista civica “Zingaretti presidente”, e Fabio De Lillo, direttore di farmacia a Roma, che si presenta nella lista di Forza Italia per la circoscrizione di Roma. Alle elezioni in Lombardia c’è invece un solo farmacista candidato: è Marco Alparone, contitolare a Paderno Dugnano (Milano), anch’egli nelle liste di Forza Italia per la circoscrizione di Milano e provincia di Milano.

[Se vuoi ricevere tutte le novità iscriviti gratis alla newsletter di FarmaciaVirtuale.it. Arriva nella tua casella di posta alle 7 del mattino. Apri questo link]

© Riproduzione riservata

Non perdere gli aggiornamenti sul mondo della farmacia

Riceverai le novità sui principali fatti di attualità.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo mai il tuo indirizzo email con terzi.