caduce d oroSi terrà domenica 11 dicembre, a partire dalle ore 18, presso il Teatro e Auditorium Mediterraneo della Mostra D’Oltremare di Napoli, la cerimonia di consegna del Caduceo d’Oro, delle medaglie di benemerenza alla professione e del giuramento di Galeno, organizzata dall’Ordine dei farmacisti di Napoli. All’evento sarà presente un nutrito panel di relatori: la cerimonia sarà infatti presentata da Vincenzo Santagada, presidente dell’Ordine dei farmacisti della provincia di Napoli, dal presidente della Fofi Andrea Mandelli e dal suo vice Luigi d’Ambrosio Lettieri, dal presidente di Federfarma Napoli Michele Di Iorio, dal presidente di Federfarma Servizi Antonello Mirone, dai professori Daisuke Kobayashi, Tomoyoshi Gotoh e Hisayo Horikawa della “Napoli Kagoshima Pharmacist Friendship” e dal presidente della Consulta interprofessionale degli Ordini professionali, Maurizio De Tilla. Ad essere insignito del Caduceo d’Oro 2016 sarà Crescenzio Sepe, arcivescovo di Napoli, per il progetto “Un farmaco per tutti”, alla presenza del sindaco di Napoli Luigi De Magistris e del parlamentare Raffaele Calabrò, membro della commissione Sanità della Camera. Le medaglie d’oro al merito professionale saranno quindi consegnate a coloro che sono laureati in Farmacia da 25, 40, 50, 60 e 65 anni. Mentre i nuovi iscritti presteranno giuramento ai principi etici del farmacista. «Abbiamo deciso di conferire il Caduceo d’Oro al progetto “Un farmaco per tutti” – ha spiegato a FarmaciaVirtuale.it Santagada- per premiare i molti farmacisti volontari che danno ogni giorno un importante aiuto. Ad oggi sono 80 le farmacie che hanno aderito, con 50 volontari che si occupano della classificazione e della catalogazione dei medicinali. A ritirare il riconoscimento sarà l’arcivescovo Sepe, in quanto promotore dell’iniziativa, con il quale ho firmato un protocollo di intesa circa un anno fa. Nella giornata, poi, la contemporanea premiazione dei laureati di lungo corso e il giuramento di Galeno da parte di chi si affaccia alla professione rappresenteranno un punto di unione tra chi può testimoniare la propria esperienza e chi si accinge invece a partire».

[Se vuoi ricevere tutte le novità iscriviti gratis alla newsletter di FarmaciaVirtuale.it. Arriva nella tua casella di posta alle 7 del mattino. Apri questo link]

© Riproduzione riservata

Non perdere gli aggiornamenti sul mondo della farmacia

Riceverai le novità sui principali fatti di attualità.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo mai il tuo indirizzo email con terzi.