Rimuovere gli ostacoli per rendere accessibili le cure unendo intelligenza, scienza, sostenibilità, cambiando le prospettive del benessere per i cittadini. Sono i principi cardine alla base del rebranding portato a termine da Assogenerici, sigla in rappresentanza dei produttori di farmaci equivalenti in Italia, che diventa “Egualia – Industria farmaci accessibili”. La modifica è avvenuta nel corso di un’assemblea pubblica nella quale si è discusso anche dell’uso del fondo di 256 milioni di euro da destinare a progetti nell’ambito del Recovery Found, «per potenziare la produzione di farmaci e principi attivi».

Ti interessa ciò che stai leggendo? Iscriviti qui alla newsletter per ricevere articoli come questo (e molto altro) direttamente alla tua casella di posta elettronica

I progetti in cantiere di Egualia

Come si ricorderà, tra le priorità della filiera del farmaco nelle prime fasi della pandemia da Sars-Cov-2, vi era quella di scongiurare il blocco degli approvvigionamenti di principi attivi, parte dei quali sono sintetizzati nei paesi al di fuori dell’Unione Europea. Ulteriori progetti da portare a termine riguardano «la realizzazione di un sistema regolatorio efficiente – evidenzia Egualia -, investendo prima di tutto sulla digitalizzazione e sulla piattaforma europea dei dati sanitari» e «la pianificazione di un modello di prezzi e rimborso e meccanismi di gara sostenibili nel tempo».

«Catene di approvvigionamento resilienti»

«Dobbiamo costruire catene di approvvigionamento resilienti – sostiene Enrique Häusermann, presidente di Egualia -, offrire strumenti di sviluppo sostenibile alle imprese farmaceutiche, ripensare la struttura della distribuzione farmaceutica, correggere alcuni effetti negativi della globalizzazione della produzione farmaceutica, trovare soluzioni ai rischi legati alla mancanza di prodotti in caso di crisi, ideare nuovi modelli di approvvigionamento pubblico. Perché non c’è delitto peggiore che sprecare una crisi».

© Riproduzione riservata

Non perdere gli aggiornamenti sul mondo della farmacia

Riceverai le novità sui principali fatti di attualità.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo mai il tuo indirizzo email con terzi.