farmaciste insieme“Ancora…Allerìa”: tutti sono invitati alla serata di beneficenza con musica dal vivo che si terrà il prossimo 6 luglio nella prestigiosa cornice del Maschio Angioino di Napoli. Tra gli organizzatori dell’evento l’associazione Farmaciste Insieme, che lavora in prima linea per la valorizzazione del ruolo femminile in farmacia e l’associazione Acgonlus, nata nel 1990 da alcuni genitori con l’obiettivo di ottenere miglioramenti per la cura e la degenza in ospedale dei propri figli. «Il ricavato della serata – spiega la presidente di Farmaciste Insieme, Angela Margiotta – sarà devoluto all’associazione Carmine Gallo, la onlus che sostiene la cura e l’assistenza dei bambini onco-ematologici. Con questi fondi provvederà a ristrutturare le camerette dell’ospedale Pausilipon, la prima struttura pediatrica napoletana, in modo che i piccoli non percepiscano di essere in un ospedale ma in un ambiente più confortevole». All’interno dello storico cortile del Maschio Angioino, gli ospiti saranno intrattenuti dalla musica dal vivo di Starfunky Dance, dal Dj set di Gennaro Errico con il violino del Maestro Antonio Ruocco, in compagnia di personaggi famosi, tra i quali l’attore Massimiliano Morra, nel cast della fiction televisiva “Il peccato e la vergogna”. «Questa iniziativa è giunta alla sua seconda edizione – dice Margiotta – Lo scorso anno si è tenuta alla Gloriette di Napoli, una villa sequestrata alla camorra, mentre quest’anno ringraziamo l’amministrazione comunale, nelle persone del sindaco Luigi De Magistris e dell’assessore alla Cultura e al Turismo Gaetano Daniele, per la concessione della sede dove organizzare l’evento, e tutti coloro, tra cui Federfarma e Fofi, che ci hanno offerto il loro patrocinio e la loro sponsorizzazione. C’è molta sensibilità in tema di beneficenza: ovunque siamo andate abbiamo trovato le porte aperte». L’evento è rivolto a tutti, come tiene a precisare Angela Margiotta: «Non ci rivolgiamo solo alla categoria, questo è lo spirito dell’associazione. Vogliamo dare l’idea di quello che i farmacisti riescono a fare oltre il banco, sempre al fianco del cittadino. Farmaciste insieme è nata e si è diffusa su tutto il territorio nazionale per offrire un’idea diversa della figura del farmacista e per valorizzare il ruolo femminile, visto che noi donne rappresentiamo l’80% della categoria in Italia. Abbiamo pensato di metterci insieme e lavorare nel sociale». Il costo del biglietto di ingresso per la serata, che inizierà alle 20 e terminerà alle 24, è di 20 euro. Ci sono ancora posti disponibili: per informazioni consultare la pagina facebook dell’evento al link https://www.facebook.com/events/489000648098763/.

© Riproduzione riservata