Fofi, Federfarma e Assofarm scendono in campo per facilitare la consegna di farmacia a domicilio per particolari categorie di cittadini. È il frutto di un accordo con l’Associazione nazionale comuni italiani (Anci), in collaborazione con le amministrazioni comunali e le associazioni di volontariato, le quali provvederanno a rendere «più agevole accesso alla terapia farmacologica prescritta dal medico, attraverso la consegna gratuita a domicilio dei farmaci, nel pieno rispetto delle disposizioni vigenti in materia di assistenza e tutela della salute».

[Ti interessa ciò che stai leggendo? Iscriviti qui alla newsletter di FarmaciaVirtuale.it per ricevere articoli come questo (e molto altro) direttamente alla tua casella di posta elettronica]

A darne notizia è la stessa Fofi, il cui presidente Andrea Mandelli esprime soddisfazione: «I farmacisti italiani in questi mesi di grande difficoltà – evidenzia il dirigente – hanno operato instancabilmente per garantire assistenza, ma anche informazione e conforto a tutti i cittadini e le farmacie sono state anche in questa emergenza un presidio territoriale sempre accessibile di giorno come di notte». In tale direzione «con questo accordo nato su nostra iniziativa si aggiunge e si generalizza a tutto il territorio nazionale un ulteriore servizio destinato alle persone più fragili».

Dello stesso avviso Roberto Pella, vicepresidente vicario Anci, il quale ringrazia i farmacisti e le farmacie «per l’immensa opera di assistenza che stanno profondendo durante questa emergenza, talvolta mettendo a rischio la loro stessa vita. L’iniziativa, portata avanti con il presidente Antonio Decaro – prosegue Pella – si inserisce tra le tante avviate da Anci in questo periodo per migliorare e tutelare la salute dei nostri cittadini ed è prova di una capacità di relazione e collaborazione che dovrà sopravvivere al Covid-19».

Apprezzamenti anche da Marco Cossolo, presidente Fedefarma, e Venanzio Gizzi, presidente Assofarm, entrambi soddisfatti per l’iniziativa a dimostrazione di come le farmacie operino sul territorio a stretto con i cittadini e le esigenze primarie da risolvere quotidianamente.

© Riproduzione riservata