agifar messinaCambio ai vertici della direzione dell’Associazione giovani farmacisti di Messina, che con la fine dell’anno appena concluso ha rinnovato i propri rappresentanti. Nella sede dell’Ordine dei farmacisti messinese si sono svolte le elezioni per il nuovo Consiglio direttivo che rimarrà in carica nel prossimo triennio, fino al 2016. La presentazione ufficiale dei neoeletti ai soci è avvenuta a fine dicembre nel corso della tradizionale Festa del farmacista, alla presenza di esponenti dell’Ordine provinciale e di Ferderfarma.

[Se vuoi ricevere tutte le novità iscriviti gratis alla newsletter di FarmaciaVirtuale.it. Arriva nella tua casella di posta alle 7 del mattino. Apri questo link]

Ad assumere la guida dell’Agifar Messina è Rossella Caminiti, promossa dalla carica di segretario dell’associazione a quella di presidente e subentrata a Vincenzo Isaja, a cui è andato il ringraziamento per l’operato svolto nell’ultimo triennio. La neoeletta ha quindi presentato i componenti del nuovo direttivo, caratterizzato da una significativa presenza femminile: la vicepresidente Francesca Procopio, il tesoriere Eugenio Raneri, il segretario Olga Di Mario, i consiglieri Valeria Montagnese, Gianmarco Scribano, Clara Naccari. E poi i componenti del Collegio dei sindaci, Pasquale Morabito (presidente), Giuseppe Bruno, Angela Filocamo, e del Collegio dei probiviri, Melania Venuti (presidente), Annamaria Mecchio e Deborah Fratantonio. Un gruppo di giovani colleghi accomunati da idee nuove e tanta voglia di fare per migliorare la situazione di chi, finiti gli studi, entra a far parte della categoria.

Il nuovo Consiglio continuerà la tradizione ormai trentennale dell’Agifar messinese mettendo al centro delle proprie iniziative la figura del giovane farmacista, che mai come in questi anni vive difficoltà dettate dalla crisi che ha investito il mondo della farmacia, riducendo le opportunità occupazionali. L’associazione si occuperà inoltre, come in passato, di formazione, organizzando incontri di aggiornamento professionale, e continuerà l’impegno portato avanti nel sociale con la promozione di attività benefiche.

© Riproduzione riservata

Non perdere gli aggiornamenti sul mondo della farmacia

Riceverai le novità sui principali fatti di attualità.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo mai il tuo indirizzo email con terzi.