agenzia italiana del farmacoUn canale  interamente dedicato al cittadino sull’azione amministrativa dell’AIFA, Agenzia Italiana del Farmaco, attraverso un dialogo improntato ed incentrato sulla trasparenza.

[Se vuoi ricevere tutte le novità iscriviti gratis alla newsletter di FarmaciaVirtuale.it. Arriva nella tua casella di posta alle 7 del mattino. Apri questo link]

Questo è quanto da oggi, 2 dicembre del 2013, offre la nuova linea telefonica trasparenza dell’Agenzia Italiana del Farmaco che, tramite operatori esperti in materia, risponderà alle domande dei cittadini inerenti i contenuti che sono presenti nella sezione “Amministrazione Trasparente” del sito Internet istituzionale dell’AIFA.

Gli operatori della Linea telefonica Trasparenza dell’Agenzia Italiana del Farmaco, dal lunedì al venerdì, dalle ore 14  fino alle ore 17, risponderanno solo ed esclusivamente a domande che sono legate alla qualità, correttezza, precisione, tempestività e completezza delle informazioni che sono presenti online nella sezione “Amministrazione Trasparente” del sito.

I cittadini telefonicamente possono così chiedere, tra l’altro, informazioni e chiarimenti sull’organizzazione, sul personale, sulle attività e sui procedimenti. Ed ancora su consulenti e collaboratori, contratti, bandi di gara, interventi straordinari di emergenza, controlli sulle imprese, contributi, convenzioni e sussidi.

La Linea telefonica Trasparenza vuole quindi essere in tutto e per tutto una porta dell’Agenzia Italiana del Farmaco sempre aperta per il cittadino così come sinora è stato il progetto denominato “Open AIFA” per tutti gli interlocutori dell’autorità nazionale competente per l’attività regolatoria dei farmaci nel nostro Paese. Peraltro il prossimo appuntamento con gli “Open AIFA”, il ventunesimo da quando è partita l’iniziativa, è fissato per la data del 16 dicembre del 2013.

Il nuovo servizio dell’Agenzia Italiana del Farmaco per i cittadini si va tra l’altro ad aggiungere all’accesso civico rappresentato dal diritto, da parte del cittadino che ne fa richiesta, di pubblicazione da parte delle amministrazioni pubbliche di quei dati per i quali vige l’obbligo di diffusione. Sul sito dell’AIFA, sempre nell’ottica del rafforzamento del dialogo, c’è anche lo “Spazio per i cittadini”, una sezione online da dove è possibile inoltrare commenti su “Trasparenza, valutazione e merito” che è un’area del portale.

Agenzia Italiana del Farmaco

Sotto la vigilanza del Mef, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, e sotto la vigilanza e direzione del Ministero della Salute, l’Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA) è un Ente pubblico che opera in Italia con competenza quale autorità nazionale per l’attività regolatoria dei farmaci.

© Riproduzione riservata

Non perdere gli aggiornamenti sul mondo della farmacia

Riceverai le novità sui principali fatti di attualità.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo mai il tuo indirizzo email con terzi.