aderenza terapeuticaUno studio pubblicato dal Journal of Research in Pharmacy Practice – intitolato “Role of pharmacist counseling in pharmacotherapy quality improvement” e realizzato da cinque ricercatori dell’università di Teheran, in Iran – ha analizzato il ruolo dei farmacisti in termini di consulenza offerta nell’ambito della terapia farmacologica.
L’analisi parte dal presupposto che spesso le terapie a base di medicinali non vengono effettuate con la dovuta continuità, anche a causa del fatto che i pazienti non sono sufficientemente informati in merito all’uso degli stessi farmaci, agli eventuali effetti collaterali che possono insorgere, così come all’utilizzo di dispositivi respiratori: «Per questo – spiegano i ricercatori – abbiamo avviato uno studio con l’obiettivo di comprendere l’effetto della consulenza dei farmacisti. In totale, abbiamo scelto un campione di 154 pazienti di età compresa tra 18 e 65 anni, che hanno partecipato all’analisi tra il mese di agosto del 2013 e quello di marzo del 2014. Un gruppo di intervento ha ricevuto consigli e informazioni da parte dei farmacisti. Quindi abbiamo verificato tramite schede di follow-up l’aderenza terapeutica di questi, rispetto a coloro che invece facevano parte del gruppo di controllo: essa è risultata in sensibile aumento tra coloro che hanno potuto godere dell’apporto fornito dai farmacisti».
In particolare, l’aderenza alla terapia è risultata maggiore del 42,9% rispetto al gruppo di controllo, e anche la soddisfazione complessiva dichiarata dai pazienti è stata più alta: del 33,5%. In conclusione, «possiamo affermare che la presenza della figura del farmacista è particolarmente utile. Basti pensare che tra coloro che facevano parte del gruppo di intervento nessuno è stato ricoverato di nuovo, mentre tra i membri dell’altro gruppo sono stati rilevati otto casi di nuova ospedalizzazione».

[Se vuoi ricevere tutte le novità iscriviti gratis alla newsletter di FarmaciaVirtuale.it. Arriva nella tua casella di posta alle 7 del mattino. Apri questo link]

© Riproduzione riservata

Non perdere gli aggiornamenti sul mondo della farmacia

Riceverai le novità sui principali fatti di attualità.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo mai il tuo indirizzo email con terzi.