accademia italiana di storia della farmacia

[Se vuoi ricevere tutte le novità iscriviti gratis alla newsletter di FarmaciaVirtuale.it. Arriva nella tua casella di posta alle 7 del mattino. Apri questo link]

Si avvicina l’appuntamento con l’Assemblea elettorale dell’Accademia Italiana di Storia della Farmacia. I Soci, in prima convocazione, sono infatti chiamati a presentarsi alle ore 22 di sabato 30 novembre del 2013, oppure alle ore 10,30 del giorno dopo in seconda convocazione.

Il luogo dove si svolgerà l’Assemblea elettorale dell’Accademia Italiana di Storia della Farmacia è il salone che si trova al secondo piano di Viale Piceno, 18 in Milano su gentile concessione dell’Associazione Lombarda Titolari di Farmacia.

Ai fini della partecipazione dell’Assemblea elettorale è richiesto a titolo di prenotazione un cenno di risposta via posta elettronica considerando che, in seconda convocazione, alle ore 13 dell’1 dicembre del 2013 ai Soci sarà offerto un buffet, e per l’occasione ci sarà modo di scambiarsi gli auguri in vista delle festività natalizie.

Le attività svolte, ed i progetti che sono in fase di elaborazione da parte dell’Accademia Italiana di Storia della Farmacia, saranno illustrate nel corso dell’Assemblea dal Presidente che farà in particolare il punto sull’ultimo triennio. All’ordine del giorno c’è anche la presentazione e l’illustrazione, da parte del Tesoriere, del Bilanco della società nonché, su preventiva richiesta, gli interventi da parte dei soci e dei consiglieri.

Per quel che riguarda le nomine, si procederà per il triennio 2013-2015 a costituire il seggio elettorale finalizzato all’elezione dei componenti del Consiglio di Reggenza. Dopodiché si procederà, dopo il voto, allo scrutinio delle schede ed alla proclamazione degli eletti. E’ inoltre prevista anche l’elezione del Consiglio della Fondazione Daniele.

Maggiori info cliccando qui (link esterno)

Chi è Accademia Italiana di Storia della Farmacia

Fondata il 2 giugno del 1950 a Bolzano, l’A.I.S.F., Accademia Italiana di Storia della Farmacia, ha come scopo quello di promuovere sotto ogni aspetto gli studi storico-farmaceutici e quelli delle scienze affini. Gli obiettivi, senza scopo di lucro, vengono raggiunti dall’Accademia attraverso convegni, congressi e riunioni ordinarie e straordinarie, nonché con la promozione di ricerche e studi anche attraverso dei concorsi a premio.

Rientra negli scopi dell’Accademia Italiana di Storia della Farmacia anche la raccolta di materiale librario e di cimeli. Oltre ai Soci effettivi, in un numero di massimo cinquanta, per merito e disponibilità a cooperare l’Accademia Italiana di Storia della Farmacia ha anche Soci onorari, Soci corrispondenti e Soci benemeriti.

© Riproduzione riservata

Non perdere gli aggiornamenti sul mondo della farmacia

Riceverai le novità sui principali fatti di attualità.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo mai il tuo indirizzo email con terzi.