farmacieUno studio pubblicato sull’American Journal of Health-System Pharmacy ha indagato quali siano i vantaggi che si possono ottenere nell’incrementare le cure ambulatoriali eseguite all’interno delle farmacie. Nel contesto delle novità che stanno mutando l’approccio dei farmacisti alla loro professione, spiegano i ricercatori americani autori del paper, «la nuova sfida è quella di impegnare ciascun individuo e la popolazione intera in processi di auto-cura e di prevenzione, al fine di mantenere e sostenere il sistema sanitario. Quando effettuato in forma corretta, lo sfruttamento delle cure ambulatoriali effettuate presso le farmacie è in grado di migliorare i risultati ottenuti dai pazienti, la qualità delle cure e la sicurezza delle stesse». Lo studio ricorda che negli Usa tra il 2005 e il 2010 la spesa procapite per la salute è cresciuta del 17%, «ben di più rispetto alla crescita del Pil registrata nello stesso periodo. Questa differenza sfortunatamente non si è tradotta in un miglioramento dei risultati in termini di salute per i pazienti. E le ricerche indicano come questa costosa dinamica non sia solamente dovuta all’incremento dell’età media della popolazione, ma anche all’aumento dei prezzi, al ricorso sempre più frequente alla tecnologia e a problemi dilaganti come quello dell’obesità». I ricercatori sottolineano poi il crescente interesse da parte della categoria nelle cure ambulatoriali: un’indicazione chiara, hanno aggiunto, di quale sia la strada da percorrere in futuro. Ma in che modo effettuare il cambiamento? Lo studio propone una serie di strategie: dal «cambiamento di prospettiva» agli investimenti nella salute «mobile e virtuale» e nelle nuove tecnologie; dallo sviluppo di strutture specializzate nell’aiutare i pazienti a mantenere l’aderenza terapeutica, allo sviluppo di servizi clinici; dalla formazione professionale ad hoc, al premere presso le istituzioni per sottolineare l’importanza di aumentare l’apporto delle farmacie all’interno del sistema sanitario.

© Riproduzione riservata

CONDIVIDI
FarmaciaVirtuale.it è un giornale online - registrato presso il Tribunale di Napoli con autorizzazione numero 10 del 27 gennaio 2016 - concepito per divulgare le conoscenze legate all’esercizio della professione del farmacista.  Per ricevere quotidianamente tutte le novità di farmacia e settore farmaceutico iscriviti alla newsletter.