Universit Sapienza di RomaL’università Sapienza di Roma ha fatto sapere che «sono in distribuzione, per coloro che hanno conseguito l’abilitazione professionale l’ateneo della capitale, i diplomi di abilitazione all’esercizio delle professioni dall’anno 1957 fino all’anno 2011. «Sarà possibile – è stato specificato – procedere al ritiro dei diplomi personalmente o tramite delegato nei giorni e negli orari di apertura al pubblico, ovvero il lunedì, il mercoledì ed il venerdì dalle ore 8:30 alle 12, e il martedì e il giovedì dalle ore 14:30 alle 16:30». Per farlo è necessario presentarsi presso il Settore Esami di Stato, che si trova all’interno della città universitaria (Palazzo servizi generali, scala C, II piano). La Sapienza ha sottolineato inoltre il fatto che la segreteria resterà chiusa al pubblico dal 14 al 18 agosto 2017 (e anche dal 22 al 27 dicembre 2017). Per effettuare il ritiro è necessario seguire una procedura differenziata: chi è in possesso del certificato sostitutivo di abilitazione deve presentarlo allo sportello in originale. Qualora lo abbia perduto, si può autocertificare l’avvenuto smarrimento (mentre per il furto è necessario presentare copia della denuncia). Il tutto assieme ad una marca da bollo di 16 euro se l’abilitazione è stata conseguita a partire dalla prima sessione dell’anno 1981 fino alla seconda sessione del 2001 compresa.
Chi invece non fosse in possesso del certificato sostitutivo deve presentare la ricevuta del pagamento della tassa regionale (da effettuare tramite bonifico bancario). «L’importo di € 113,62 – spiega l’università – è valido solo per i laureati nella Regione Lazio; i laureati in altre Regioni devono chiedere l’importo alla propria Università o Regione». Quindi è necessaria la «marca da bollo di euro 16 (solamente se l’abilitazione è stata conseguita dal 1981 fino al 2001 compreso)», nonché la «ricevuta del pagamento di euro 70 (solo se l’abilitazione è stata conseguita dal 1957 al 2001 compreso)». Per ulteriori necessità di informazioni la Sapienza invita ad inviare una mail a segr.esamistato@uniroma1.it allegando un proprio documento di identità scannerizzato.

© Riproduzione riservata

CONDIVIDI

FarmaciaVirtuale.it è un giornale online – registrato presso il Tribunale di Napoli con autorizzazione numero 10 del 27 gennaio 2016 – concepito per divulgare le conoscenze legate all’esercizio della professione del farmacista. 
Per ricevere quotidianamente tutte le novità di farmacia e settore farmaceutico iscriviti alla newsletter.