studi di settore farmacieL’Agenzia delle Entrate ha reso nota l’approvazione di una serie di modifiche alla modulistica degli studi di settore e dei parametri da utilizzare per il periodo di imposta 2017. Come riferito ai propri lettori da FarmaciaVirtuale.it si tratta dell’ultimo anno di applicazione degli studi, che comprendono quello relativo alle farmacie (YM04U).
«Con i provvedimenti del 30 e 31 gennaio 2018 – spiega l’agenzia – sono stati approvati, rispettivamente, i modelli per la comunicazione dei dati rilevanti ai fini dell’applicazione dei parametri e quelli per la comunicazione dei dati rilevanti ai fini dell’applicazione degli studi di settore, unitamente alle relative istruzioni, da utilizzare con riferimento al p.i. 2017. I modelli per la comunicazione dei dati rilevanti ai fini dell’applicazione degli studi di settore sono stati successivamente modificati con il provvedimento del 15 febbraio 2018 di “Approvazione delle specifiche tecniche per la trasmissione telematica dei dati rilevanti ai fini dell’applicazione degli studi di settore e dei parametri, dei relativi controlli con i modelli REDDITI 2018 e di modifiche alla modulistica degli studi di settore”. Tanto premesso, con il presente provvedimento si approvano alcune modifiche ai modelli e alle istruzioni dei parametri e ulteriori modifiche ai modelli e alle istruzioni degli studi di settore». In particolare, sono stati apportati degli «aggiornamenti finalizzati a recepire gli interventi correttivi agli studi di settore, approvati con il decreto ministeriale del 23 marzo 2018, applicabili, per il periodo di imposta 2017, alle imprese minori in contabilità semplificata. Al riguardo, i modelli e le istruzioni relativi ad attività per le quali sono approvati studi di settore applicabili ai contribuenti esercenti attività d’impresa sono integrati con la nuova sezione “Ulteriori informazioni – imprese in regime di contabilità semplificata”». Inoltre, sono state introdotte modifiche «finalizzate all’acquisizione di dati utili per la costruzione e/o l’aggiornamento degli indici sintetici di affidabilità fiscale».
Le modifiche sono molte e relative a tutta una serie di righi dei moduli: chi volesse verificarle nel dettaglio può consultare il file allegato.

Download modifiche alla modulistica degli studi di settore

© Riproduzione riservata