farmacisti usaI cittadini americani chiedono di poter interagire con i loro farmacisti anche attraverso i social network. Ad indicarlo è il 2017 Pharmacy Social Media Survey, sondaggio condotto su più di 1.000 adulti al fine di determinare le loro scelte in tema di farmacia e i cui risultati sono stati pubblicati dal giornale specializzato statunitense Speciality Pharmacy Times. L’analisi mostra come gli strumenti informatici siano sempre più utilizzati dai pazienti. Il 37% dei partecipanti dichiara infatti di utilizzare google per decidere in quale farmacia recarsi, contro un 34% di chi la sceglie ascoltando i consigli di parenti o conoscenti. La decisione, inoltre, è effettuata facendo attenzione ai prezzi e agli orari di apertura: meno importanti, invece, appaiono le funzionalità del sito internet della farmacia o la possibilità di consegnare i prodotti a domicilio. Per coloro che hanno più di 55 anni, inoltre, la decisione ricade spesso sugli esercizi che accettano un’assicurazione sanitaria. Ma il dato sul quale un’ampissima maggioranza appare d’accordo è proprio quello legato alla necessità di poter comunicare con i farmacisti attraverso i social network: ben il 78% di coloro che hanno risposto al sondaggio indica la possibilità come particolarmente utile. Il 50%, inoltre, dice di essere già in contatto con tali sistemi informatici,; il 42%, poi, ha spiegato di auspicare che il proprio farmacista possa essere più presente sui social network. Di questi ultimi, quello nettamente privilegiato appare essere Facebook, che ottiene il 47% delle preferenze, seguito da Twitter con il 15% e da Instagram con il 12%. Secondo i pazienti, infatti, «interagire attraverso i social network consentirebbe di ricevere promozioni, notifiche di nuovi servizi, informazioni riguardanti la salute, nonché consigli sul tema del benessere o ancora promemoria per quanto riguarda le vaccinazioni». «Si tratta di risultati – hanno spiegato gli autori del sondaggio – che confermano quanto i farmacisti siano importanti agli occhi dei pazienti. Essi sono considerati sempre più attori fondamentali dei sistemi sanitari».

© Riproduzione riservata

CONDIVIDI

FarmaciaVirtuale.it è un giornale online – registrato presso il Tribunale di Napoli con autorizzazione numero 10 del 27 gennaio 2016 – concepito per divulgare le conoscenze legate all’esercizio della professione del farmacista. 
Per ricevere quotidianamente tutte le novità di farmacia e settore farmaceutico iscriviti alla newsletter.