farmacie francesiPiù di 1.100 farmacie in meno in dieci anni. La Francia continua a sperimentare una lenta ma continua emorragia nella professione, con il numero di esercizi attivi su tutto il territorio nazionale che risulta in calo ormai da tempo. A confermarlo è l’ultima edizione dell’Atlante demografico dell’Ordine transalpino, secondo la quale la tendenza al ribasso prosegue. Il rapporto spiega che se il numero globale di farmacisti iscritti si mantiene stabile attorno a quota 74.440, le differenti sezioni nelle quali sono suddivisi i professionisti indicano dei cali dell’1 e dell‘1,6% nelle filiere della farmacia e della biologia medica. Al contrario, risultano in aumento i farmacisti che sono impiegati nelle sezioni “B” e “H”, ovvero rispettivamente l’industria farmaceutica e gli ospedali, che hanno registrato aumenti del 2,4 e dell‘1,9%. A preoccupare oltralpe è tuttavia il numero di punti vendita: la rete, per quanto ancora capillare, comincia a vedere le maglie allargarsi progressivamente. Nel corso del 2016, secondo quanto riferito dal quotidiano economico Les Echos, sono state 188 le farmacie che hanno chiuso i battenti. Negli ultimi dieci anni, il totale delle chiusure è stato pari a 1.158, il che significa una media annuale di 115. Il Consiglio nazionale dell’Ordine ha spiegato che occorre puntare su una ristrutturazione della rete, che si tradurrà in trasferimenti e raggruppamenti di licenze, «senza che questo processo degradi il servizio farmaceutico presso la popolazione, né faccia apparire casi di “desertificazione farmaceutica”». Un problema che la Francia già sperimenta per quanto riguarda i medici, sempre meno presenti in alcune aree.
In ogni caso, un margine nella nazione europea esiste, dal momento che ancora oggi risulta presente sul territorio una farmacia ogni circa 3.000 abitanti, contro ad esempio i 3.900 della Germania e i 5.500 del Regno Unito. La quasi totalità della popolazione vive ancora a meno di 10 minuti in auto da un punto vendita (il 97% per l’esattezza).

© Riproduzione riservata

CONDIVIDI

FarmaciaVirtuale.it è un giornale online – registrato presso il Tribunale di Napoli con autorizzazione numero 10 del 27 gennaio 2016 – concepito per divulgare le conoscenze legate all’esercizio della professione del farmacista. 
Per ricevere quotidianamente tutte le novità di farmacia e settore farmaceutico iscriviti alla newsletter.