Un corso di perfezionamento in “Gestione dei dispositivi medici e cosmetici” è stato organizzato dall’università di Milano tra i prossimi mesi di giugno e settembre.

dispositivi medici e cosmeticiL’università degli studi di Milano organizza un corso di perfezionamento in “Gestione dei dispositivi medici e cosmetici: aspetti regolatori”, che si terrà il venerdì (tutto il giorno) ed il sabato mattina, per un totale di 48 ore, nelle giornate del 23 e 24 giugno, 7 e 8 luglio, 8, 9, 22 e 23 settembre 2017. «Le industrie, la distribuzione intermedia e le farmacie – spiegano gli organizzatori – gestiscono sempre più frequentemente prodotti non medicinali, ma ancora compresi nell’area salutare. Diventa quindi indispensabile, per chi opera a vario titolo in tali settori, conoscere anche la normativa delle aree affini, ovvero di dispositivi medici, biocidi, presidi medico-chirurgici (PMC) e cosmetici. Consapevole delle esigenze di formazione per i laureati delle facoltà scientifiche che operano all’interno delle strutture aziendali del settore e della necessità di preparare figure professionali competenti, la facoltà di Scienze del farmaco, in collaborazione con AFI, Assobiomedica e Cosmetica Italia, ha attivato un percorso formativo che prevede, oltre ad un’attenta analisi degli aspetti generali riguardanti la normativa dei prodotti ad attività salutare, lo studio della legislazione particolare inerente le autorizzazioni alla produzione, alla commercializzazione e la presentazione dei prodotti». Il corso si rivolge ai laureati in discipline scientifiche che operano in aziende farmaceutiche, cosmetiche, di dispositivi medici, biocidi e PMC, nelle aziende di consulenza, nonché operatori del Sistema sanitario nazionale. Il bando è disponibile sul sito dell’ateneo, e le domande di ammissione possono essere presentate dal 12 aprile al 12 maggio 2017. Il costo complessivo per la partecipazione – che solleva anche dagli obblighi annuali dell’ECM – è pari a 1.016 euro. Per ogni richiesta di ulteriori informazioni è possibile contattare il dipartimento di Scienza farmaceutiche inviando un messaggio di posta elettronica all’indirizzo segreteria.legfarm@unimi.it .

© Riproduzione riservata

Conversazioni

Aggiungi un commento