ddl concorrenza farmacieNel corso della seduta che si è svolta nel pomeriggio di mercoledì 5 luglio, la presidente della commissione Industria, Commercio e Turismo del Senato Paola Pelino (FI-Pdl) ha annunciato ai parlamentari che nella giornata precedente «è stato assegnato alla commissione, in sede referente, il disegno di legge n. 2085-B, recante “Legge annuale per il mercato e la concorrenza”, approvato dalla Camera dei deputati, modificato dal Senato e nuovamente modificato dalla stessa Camera dei deputati». La senatrice ha per tale ragione proposto «di integrare l’ordine del giorno della commissione con l’esame di tale disegno di legge a partire dalla prossima settimana». La sensazione, dunque, è che la commissione voglia procedere in modo spedito. Come riportato ai propri lettori da FarmaciaVirtuale.it, la discussione in Aula a Palazzo Madama del Ddl Concorrenza è stata programmata dalla conferenza dei capigruppo nei giorni che vanno da martedì 1 agosto a giovedì 3 dello stesso mese. Ciò significa che i parlamentari della X commissione avranno a disposizione tre settimane per completare la discussione e rinviare il testo. Un lavoro che dovrebbe essere facilitato dal fatto che l’organismo parlamentare non sarà chiamato a rivedere l’intero disegno di legge, ma solo le parti che sono state oggetto di modifica a Montecitorio. Come noto, il provvedimento interessa da vicino le farmacie, dal momento che contiene rilevanti novità in materia soprattutto di apertura alle società di capitale della proprietà degli esercizi: un cambiamento che secondo numerosi rappresentanti della categoria potrebbe generare uno stravolgimento del settore. Novità sono state introdotte anche in tema di orari e turni, nonché, ad esempio, sulle scorte di medicinali per i quali sono state apportate modifiche ai foglietti illustrativi.

© Riproduzione riservata

CONDIVIDI
FarmaciaVirtuale.it è un giornale online - registrato presso il Tribunale di Napoli con autorizzazione numero 10 del 27 gennaio 2016 - concepito per divulgare le conoscenze legate all’esercizio della professione del farmacista.  Per ricevere quotidianamente tutte le novità di farmacia e settore farmaceutico iscriviti alla newsletter.